María Amparo Muñoz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
María Amparo Muñoz e Władysław Czartoryski

Doña Maria Amparo Muñoz y Borbón, I Contessa di Vista Alegre (Madrid, 17 novembre 1834Parigi, 19 agosto 1864), nacque a Madrid, Spagna, come figlia di Maria Cristina delle Due Sicilie, reggente e regina madre di Spagna, e del suo marito segreto Augustín Fernández Muñoz, Duca di Riansares. Il suo titolo completo era Maria Amparo de los Desamparados Muñoz y de Borbón, condesa de Vista Alegre.

La madre di Maria Amparo, Maria Cristina era stata sposata con Re Ferdinando VII di Spagna, da cui aveva avuto due figlie femmine in qualità di regina consorte. La maggiore Isabella, fu proclamata Regina Isabella II di Spagna all'età di 3 anni dopo la morte di suo padre il 29 settembre 1833. La sua vedova Maria Cristina (ora reggente) sposò un sergente della guardia pochi mesi dopo il 28 dicembre 1833 e Maria Amparo fu il loro primo figlio. Nel 1840 Maria Amparo andò con i suoi genitori in esilio in Francia. Nel 1842 sua madre acquisto lo Château de Malmaison dove Maria Amparo ed i suoi fratelli e sorelle crebbero.

Il 1 marzo 1855, Maria Amparo sposò il Principe Władysław Czartoryski alla Malmaison. Suo marito era un nobile polacco che viveva in esilio in Francia. Vissero all'Hôtel Lambert, la base operativa della famiglia Czartoryski durante il secondo impero francese. Lei ed il Principe Władysław ebbero un figlio maschio, August Franciszek Czartoryski, nato il 2 agosto 1858.

Maria Amparo contrasse la tuberculosi, che fu sfortunatamente trasmessa a suo figlio quando aveva sei anni. Morì poco tempo dopo, il 19 agosto 1864 a 29 anni a Parigi. I suoi resti furono sepolti nella tomba di tre dei suoi fratelli nel cimitero di Rueil-Malmaison. Un anno dopo il marito li trasferì al mausoleo della sua famiglia a Sieniawa.


Note[modifica | modifica wikitesto]