Luo Guanzhong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Luo Guanzhong, nato Luo Ben (罗本) (cinese tradizionale: 羅貫中; cinese semplificato: 罗贯中; pinyin: Luó Guànzhōng; Wade-Giles: Lo Kuan-chung; Taiyuan, 13301400[1]), è stato uno scrittore cinese accreditato come principale autore del Romanzo dei Tre Regni (三国演义) e curatore del romanzo I Briganti (水浒传), due dei più venerati poemi epici della letteratura cinese, oltre che due dei Quattro grandi romanzi classici.

Identità[modifica | modifica sorgente]

L'autore è vissuto tra la fine della dinastia Yuan e l'inizio della dinastia Ming, come confermato dal contemporaneo scrittore Jia Zhongming (賈仲明), che lo incontrò nel 1364. Egli racconta che Luo provenisse da Taiyuan, sebbene storici letterari suggeriscano altre possibilità sulla provenienza, tra le quali Hangzhou e Jiangnan. Secondo Meng Fanren (孟繁仁), Luo Guanzhong apparterrebbe all'albero genealogico della famiglia Luo, perciò la sua residenza più probabile è Taiyuan.

Ricerche recenti hanno ristretto la possibilità dell'anno della sua nascita tra il 1315 ed il 1318[2],

Tra gli storici letterari vige un dibattito sulla possibilità che Shi Nai'an e Luo Guanzhong siano persone diverse, o se il primo nome fosse stato usato da Luo come pseudonimo per la compilazione del romanzo I Briganti, per non essere associato a nessun movimento anti-governativo che poteva essere trovato nell'opera.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Le storie che formano il corpo del Romanzo dei Tre Regni e di I Briganti non sono state inventate dagli autori o dall'autore attribuito, ma si pensa siano novelle sviluppate da diversi cantastorie indipendenti e poi riunite in un'unica storia. Shi Nai'an è reputato il primo autore a compilare la storia di I Briganti in un lavoro unico, e Luo Guanzhong avrebbe poi portato l'opera all'attuale forma in 100 capitoli. Quest'ultimo è anche considerato l'autore del Romanzo dei Tre Regni, sebbene alcuni studiosi pensino che Shi Nai'an sia un altro possibile curatore.

Pingyao Zhuan (平妖傳) è una storia di fantasmi in 20 capitoli attribuita a Luo Guanzhong, che l'ha sviluppata a partire da novelle raccontate da diversi cantastorie, tutte basate su una ribellione avvenuta alla fine della dinastia dei Song settentrionali. L'edizione è stata successivamente ampliata da Feng Menglong (馮夢龍) in 40 capitoli.
Can Tang Wudai Shi Yanzhuan (殘唐五代史演義傳) è una cronaca della fine della dinastia Tang e del successivo periodo delle cinque dinastie, basata su una raccolta di novelle di cantastorie basate sulla ribellione di Zhu Wen.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Luo Guanzhong. Encyclopædia Britannica
  2. ^ Ouyang Jian, menzionato in Roberts, 1991, pagina 938

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

È disponibile una traduzione italiana de "Il Romanzo dei Tre Regni" sul sito http://www.treregni.it/

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88036689 LCCN: n80131226