Looking for Fidel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Looking for Fidel
Titolo originale Looking for Fidel
Paese di produzione USA
Anno 2004
Durata 57
Colore colore
Audio sonoro
Genere documentario
Regia Oliver Stone
Interpreti e personaggi

Looking for Fidel è un documentario del 2004 su Fidel Castro diretto dal regista statunitense Oliver Stone, sequel del precedente Comandante, del 2003.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è un'intervista al leader cubano che prende spunto dagli ultimi provvedimenti presi dal governo contro i dirottatori che cercano la fuga negli Stati Uniti; Stone fa parlare i protagonisti del dirottamento di un traghetto alla presenza di Castro che commenta la situazione con i diretti interessati; viene ricordata la condanna a morte inflitta contro i dirottatori di un aereo che si voleva far atterrare in territorio statunitense per chiedere asilo politico.

Il regista riporta i rapporti di Amnesty International e fa parlare alcuni rappresentanti del movimento anti-castrista presente sull’isola, i quali denunciano la repressione e il monopolio dell’informazione e della propaganda politica da parte del governo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema