Lista di Game & Watch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa è una lista di Game & Watch rilasciata da Nintendo, assieme alla serie a cui appartengono, la data di commercializzazione (se conosciuta) e il numero di modello.

Indice

B[modifica | modifica sorgente]

Balloon Fight (Crystal Screen, novembre 1986) BF-803[modifica | modifica sorgente]

Balloon Fight (New Wide Screen, marzo 1988) BF-107[modifica | modifica sorgente]

Balloon Fight

Ball (Silver, 28 aprile 1980) AC-01[modifica | modifica sorgente]

Ball (AC-01)

Ball è il primo gioco rilasciato per il Nintendo's Game & Watch, serie di console portatili con schermo LCD. Il giocatore lancia tre palle in aria. Quando le palle iniziano a cadere, il giocatore deve afferrarle e rilanciarle nuovamente, guadagnando un punto per ogni palla. Lasciar cadere una palla equivale a terminare la partita. Lo scopo del gioco è di continuare ad afferrare e rilanciare le palle, come fa un giocoliere.

Il gioco Ball appare anche nella Game Boy Gallery del 1994. Nel 1998 viene incluso nella raccolta Game & Watch Gallery 2, e dal 15 luglio 2009 viene distribuito come gioco DSiWare.[1] Ball fa anche un'apparizione in Super Smash Bros. Melee e Super Smash Bros. Brawl come una mossa speciale per Mr. Game & Watch, usata per divincolarsi da un avversario che lo ha afferrato.

Ball (Silver, Giappone 2009 USA 2011 ) RGW-001[modifica | modifica sorgente]

Ball (RGW-001)

Versione commemorativa per il trentesimo anniversario del gioco, disponibile unicamente agli appartenenti al Club Nintendo. Distribuito in Giappone nel 2009 e negli USA nel 2011.

È disponibile nello Star Catalogo di Nintendo[1], al prezzo di 7500 stelle.

Black Jack (Multi Screen, 15 febbraio 1985) BJ-60[modifica | modifica sorgente]

Black Jack

Bombsweeper (Multi Screen, giugno 1987) BD-62[modifica | modifica sorgente]

Bombsweeper

Boxing detto anche Punch-Out!! (Micro VS., 31 luglio 1984) BX-301[modifica | modifica sorgente]

Punch Out!!

Rilasciato originariamente col nome Boxing, sul mercato USA venne venduto col nome Punch Out!! a seguito del grande successo del gioco arcade Punch-Out!!.

C[modifica | modifica sorgente]

Chef (Wide Screen, 8 settembre 1981) FP-24[modifica | modifica sorgente]

Chef

Climber (Crystal Screen, luglio 1986) DR-802[modifica | modifica sorgente]

Climber

Climber (New Wide Screen, marzo 1988) DR-106[modifica | modifica sorgente]

Climber

Crab Grab (SuperColor, 21 febbraio 1984) UD-202[modifica | modifica sorgente]

Crag Grab

D[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong (Multi Screen, 3 giugno 1982) DK-52[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong

Donkey Kong II (Multi Screen, 7 marzo 1983) JR-55[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong II (JR-55)

Donkey Kong Jr. (New Wide Screen, 26 ottobre 1982) DJ-101[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong Jr. New wide screen

Donkey Kong Jr. (Tabletop, 28 aprile 1983) CJ-71[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong Jr. Table top

Donkey Kong Jr. (Panorama, 7 ottobre 1983) CJ-93[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong Jr.

Donkey Kong 3 (Micro VS., 20 agosto 1984) AK-302[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong 3

Dotato di 2 controller per il multiplayer.

Donkey Kong Circus (Panorama, settembre 1984) MK-96[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong Hockey (Micro VS., 13 novembre 1984) HK-303[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong Hockey

E[modifica | modifica sorgente]

Egg (Wide Screen, 9 ottobre 1981) EG-26[modifica | modifica sorgente]

F[modifica | modifica sorgente]

Fire Attack (Wide Screen, 26 marzo 1982) ID-29[modifica | modifica sorgente]

Fire Attack

Fire (Silver, 31 luglio 1980) RC-04[modifica | modifica sorgente]

Fire

Fire (Wide Screen, 4 dicembre 1981) FR-27[modifica | modifica sorgente]

Fire (wide screen)

Flagman (Silver, 5 giugno 1980) FL-02[modifica | modifica sorgente]

G[modifica | modifica sorgente]

Goldcliff (Multi Screen, ottobre 1988) MV-64[modifica | modifica sorgente]

Gold Cliff

Greenhouse (Multi Screen, 6 dicembre 1982) GH-54[modifica | modifica sorgente]

H[modifica | modifica sorgente]

Helmet (Gold, 21 febbraio 1981) CN-07[modifica | modifica sorgente]

Helmet


J[modifica | modifica sorgente]

Judge (Silver, 4 ottobre 1980) IP-05[modifica | modifica sorgente]

L[modifica | modifica sorgente]

Life Boat (Multi Screen, ottobre 1983) TC-58[modifica | modifica sorgente]

Life Boat

Lion (Gold, 29 aprile 1981) LN-08[modifica | modifica sorgente]

M[modifica | modifica sorgente]

Manhole (Gold, 29 gennaio 1981) MN-06[modifica | modifica sorgente]

Manhole

Manhole (New Wide Screen, 24 agosto 1983) NH-103[modifica | modifica sorgente]

Mario Bros. (Multi Screen, 14 marzo 1983) MW-56[modifica | modifica sorgente]

Mario Bros.

Mario's Bombs Away (Panorama, 10 novembre 1983) PB-94[modifica | modifica sorgente]

Mario's Bombs Away (PB-94)

Mario's Cement Factory (New Wide Screen, 16 giugno 1983) ML-102[modifica | modifica sorgente]

Mario's Cement Factory

Mario's Cement Factory (Tabletop, 28 aprile 1983) CM-72[modifica | modifica sorgente]

Mario's Cement Factory

Mario the Juggler (New Wide Screen, ottobre 1991) MJ-108[modifica | modifica sorgente]

Mickey & Donald (Multi Screen, 12 novembre 1982) DM-53[modifica | modifica sorgente]

Mickey & Donald

Mickey Mouse (Wide Screen, 9 ottobre 1981) MC-25[modifica | modifica sorgente]

Mikey Mouse

Mickey Mouse (Panorama, febbraio 1984) DC-95[modifica | modifica sorgente]

Mickey Mouse (DC-95)

O[modifica | modifica sorgente]

Octopus (Wide Screen, 16 luglio 1981) OC-22[modifica | modifica sorgente]

Octopus

Oil Panic (Multi Screen, 28 maggio 1982) OP-51[modifica | modifica sorgente]

Oil Panic

P[modifica | modifica sorgente]

Parachute (Wide Screen, 19 giugno 1981) PR-21[modifica | modifica sorgente]

Parachute

Pinball (Multi Screen, 5 dicembre 1983) PB-59[modifica | modifica sorgente]

Pinball

Nel gioco sono presenti due palette nello schermo superiore e due palette nello schermo inferiore tutte comandate dal giocatore. Ci sono altri oggetti tipici del flipper come respingenti, bumper, corsie, plunger ed altro. Il compositore della musica del gioco è Hirokazu Tanaka.[2]

Popeye (Wide Screen, 5 agosto 1981) PP-23[modifica | modifica sorgente]

Popeye

Popeye (Panorama, 30 agosto 1983) PG-92[modifica | modifica sorgente]

Popeye (Tabletop, Multi Screen, agosto 1983) PG-74[modifica | modifica sorgente]

Punch Out!! (1984)[modifica | modifica sorgente]

Vedi Boxing

R[modifica | modifica sorgente]

Rain Shower (Multi Screen agosto 1981) LP-57[modifica | modifica sorgente]

Rain Shower

S[modifica | modifica sorgente]

Safebuster (Multi Screen, gennaio 1988) JB-63[modifica | modifica sorgente]

Safebuster

Snoopy (Tabletop, 5 giugno 1983) SM-73[modifica | modifica sorgente]

Snoopy - Tabletop

Snoopy (Panorama, 30 agosto 1983) SM-91[modifica | modifica sorgente]

Snoopy

Snoopy Tennis (Wide Screen, 28 aprile 1982) SP-30[modifica | modifica sorgente]

Snoopy Tennis (SP-30)

Sparky (SuperColor, 7 febbraio 1984) BU-201[modifica | modifica sorgente]

Spitball Sparky

Squish (Multi Screen, aprile 1986) MG-61[modifica | modifica sorgente]

Squish

Super Mario Bros. (Crystal Screen, giugno 1986) YM-801[modifica | modifica sorgente]

Super Mario Bros.

Super Mario Bros. (New Wide Screen, marzo 1988) YM-105[modifica | modifica sorgente]

Super Mario Bros.

Super Mario Bros. (Special?, 1987) YM-901-S[modifica | modifica sorgente]

Sono stati prodotti diecimila esemplari mai commercializzati, appositamente per il torneo Famicons F-1 Grand Prix. Il dispositivo è di colore giallo contenuto in un'apposita scatola di plastica anch'essa gialla.

T[modifica | modifica sorgente]

Tetris Jr. (Crystal Screen, mai commercializzato)[modifica | modifica sorgente]

Tropical Fish (New Wide Screen, luglio 1985) TF-104[modifica | modifica sorgente]

Tropical Fish

Turtle Bridge (Wide Screen, 1 febbraio 1982) TL-28[modifica | modifica sorgente]

Turtle Bridge

V[modifica | modifica sorgente]

Vermin (Silver, 10 luglio 1980) MT-03[modifica | modifica sorgente]

Vermin è il terzo titolo della serie Game & Watch, commercializato da Nintendo nel 1980, era una simulazione del popolare acchiappa la talpa.

Vermin

Z[modifica | modifica sorgente]

Zelda (Multi Screen, agosto 1989) ZL-65[modifica | modifica sorgente]

Zelda

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ GAME&WATCH, Nintendo.co.jp, 10 luglio 2009. URL consultato l'11 luglio 2009.
  2. ^ Nintendo Archive - Works|Sporadic Vacuum