Lingua abcasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Abcaso (аҧсуа бызшәа)
Parlato in Abcasia, Georgia, Turchia
Persone 600.000
Classifica non nelle prime 100
Filogenesi Lingue caucasiche nordoccidentali
Statuto ufficiale
Nazioni Abcasia
Codici di classificazione
ISO 639-1 ab
ISO 639-2 abk
ISO 639-3 abk  (EN)
SIL abk  (EN)
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, art. 1
Дарбанзаалак ауаюы дшоуп ихы дақъиҭны. Ауаа зегь зинлеи патулеи еийароуп. Урҭ ирымоуп ахшыюи аламыси, дара дарагь аешьеи реиҩш еизыйазароуп.
Traslitterazione
Darbanzaalak auajuy ixy dak̢'it̢ny. Auaa zeg' zilen patulen eijaroup. Urt̢ irymoup axšyjui alamysi, dara darag' aeš'ei peio̩š eisyjazaroup.

La lingua abcasa è una lingua caucasica nordoccidentale parlata in Georgia e Turchia dagli Abcasi. L'abcaso ha circa 100.000 parlanti in Abcasia e quasi altri 500.000 che vivono in Turchia. In Georgia la Costituzione stabilisce l'abcaso come seconda lingua ufficiale (nel territorio dell'Abcasia).

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

L'abcaso è un linguaggio del nordovest del Caucaso. Si è suggerito che tali linguaggi siano in relazione con i linguaggi del nordest del Caucaso, ed entrambi sono spesso uniti sotto il nome di linguaggi del Caucaso del nord.

L'abcaso è spesso unito con l'abazo in un'unica lingua, Abcaso-Abazo. Grammaticalmente, i due sono molto simili; comunque, le differenze nella fonologia sono sostanziali, e sono le principali ragioni per cui molti altri linguisti preferiscono considerarle due lingue separate.

La scrittura abcasa utilizza un proprio alfabeto.

Distribuzione geografica[modifica | modifica sorgente]

L'abcaso è parlato principalmente in Abcasia. L'abcaso è parlato anche da membri della grande diaspora Muhajir Abkhaz, che sono collocati per lo più in Turchia con piccoli gruppi che vivono in Siria, nella repubblica autonoma di Georgia di Ajaria e di Giordania, e durante più recenti migrazioni negli stati occidentali come Germania, i Paesi Bassi e gli Stati Uniti. Comunque, l'esatto numero di coloro che parlano la lingua abcasa in questi stati rimane sconosciuto a causa della mancanza di numeri ufficiali.

Status ufficiale[modifica | modifica sorgente]

L'abcaso è la lingua ufficiale della Repubblica Abcasa (o, da un altro punto di vista: seconda lingua ufficiale della Georgia sul territorio dell'Abcasia).

Dialetti[modifica | modifica sorgente]

Generalmente si considera che l'abcaso abbia tre principali dialetti: Abzhywa, Bzyp (i dialetti caucasi) e Sadz (in Turchia).

Vocali[modifica | modifica sorgente]

L'abcaso ha solamente due vocali distintive: una vocale aperta /a/ e una vocale chiusa /ı, ǝ/. Dipendentemente dal contesto entrambe le vocali possono essere realizzate come [e,i,o,u,y,ø].

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Chirikba, V. A. (1996) 'A Dictionary of Common Abkhaz'. Leida.
  • Chirikba, V. A. (2003) 'Abkhaz'. – Languages of the World/Materials 119. Muenchen: Lincom Europa.
  • Hewitt, B. George (1979) 'Abkhaz: A descriptive Grammar'. Amsterdam: North Holland.
  • Hewitt, B. George (1989) Abkhaz. In John Greppin (ed.), The Indigenous Languages of the Caucasus Vol. 2. Caravan Books, New York. 39-88.
  • Vaux, Bert and Zihni Psiypa (1997) The Cwyzhy Dialect of Abkhaz. Harvard Working Papers in Linguistics 6, Susumu Kuno, Bert Vaux, and Steve Peter, eds. Cambridge, MA: Harvard University Linguistics Department.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Georgia Portale Georgia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Georgia