Lingua adighè

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adighè
Parlato in Russia, Turchia
Regioni Adighezia
Persone circa 500.000
Classifica non nelle prime 100
Scrittura Alfabeto cirillico
Tipo SOV
Filogenesi Lingue caucasiche nordoccidentali
Codici di classificazione
ISO 639-2 ady
ISO 639-3 ady  (EN)
SIL ady  (EN)

La lingua adighè (адыгaбзэ, adygabze, adəgăbză), anche nota come Circasso occidentale, è una lingua caucasica nordoccidentale parlata in Russia, nella repubblica di Adighezia, e in Turchia.

Distribuzione geografica[modifica | modifica sorgente]

La lingua è parlata da varie tribù degli Adighè.

Secondo Ethnologue l'adighè è diffuso soprattutto nella repubblica russa di Adighezia, dove si registrano 125.000 locutori, e in Turchia, dove risulta parlato da 278.000 persone. L'idioma è attestato anche in Giordania, Iraq, Israele, Repubblica di Macedonia e Siria per un totale di circa mezzo milione di locutori.

Dialetti[modifica | modifica sorgente]

Secondo Ethnologue i dialetti dell'adighè sono shapsug (sapsug), xhakuchi, bezhedukh (bzedux, bzhedug, temirgoj, chemgui), abadzex (abadzakh, abadzeg), natuzaj (natukhai).

Altre fonti elencano natukay, shapsegh, hakuchi, bzehdukh, chemgwi, hatukhay, yegerukay.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ John Colarusso, 1. Ethnographic Introduction in Grammar of the Kabardian Language, University of Calgary Press, 1992, p. 2, ISBN 0919813992.