Linea di successione al trono dell'Oman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo stendardo del sultano.
Lo stemma della monarchia omanita.

La linea di successione al trono dell'Oman segue il criterio della legge salica.

In Oman il trono spetta al figlio maggiore maschio del sultano. In assenza di un erede maschio, il sultano regnante può nominare suo successore un fratello o un altro parente di sesso maschile fra i discendenti del sultano Said bin Sultan, sovrano fino al 1856.

L'attuale sultano Qabus dell'Oman non ha figli ed ha indicato che, dopo la sua morte, sarà la famiglia reale ad accordarsi sul nome del suo successore. Tuttavia, se la famiglia reale non riuscisse ad accordarsi su un candidato, il Consiglio della Difesa deciderà sulla base di due nomi che il sultano Qabus dell'Oman chiuderà in buste sigillate prima della sua morte.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]