Last Look at Eden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Last Look at Eden
Artista Europe
Tipo album Studio
Pubblicazione 9 settembre 2009
Durata 46 min : 55 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Arena rock[1]
Hard rock[1]
Heavy metal[1]
Hair metal[1]
Etichetta earMusic/Edel
Universal
Produttore Tobias Lindell, Europe
Registrazione Bohus sond studios, Gothenburg
Note pubblicato anche con alcune bonus tracks ed inserito nell'edizione speciale di Live Look at Eden [CD+DVD+Libro]
Certificazioni
Dischi d'oro 1
Europe - cronologia
Album precedente
(2006)
Album successivo
(2012)

Last Look at Eden è l'ottavo album in studio del gruppo musicale svedese Europe, pubblicato in Svezia il 9 settembre 2009 dalla Universal, mentre nel Regno Unito il 14 settembre dall'etichetta internazionale della Edel Music la earMUSIC.

L'album, anticipato dal singolo Last Look at Eden, è stato pubblicato in almeno tre diverse edizioni, è stato seguito anche dalla pubblicazione di un secondo singolo New love in Town, una power ballad pubblicata nel settembre del 2009.

Last Look at Eden è considerato dalla critica il miglior album della band da quando è stata effettuata la reunion nel 2004.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Prelude" (Joey Tempest, Mic Michaeli, Tobias Lindell) – 0:52
  2. "Last Look at Eden" (Joey Tempest, Andreas Carlsson, Europe) – 3:55
  3. "Gonna Get Ready" (Joey Tempest, Andreas Carlsson, Europe) – 3:35
  4. "Catch That Plane" (Joey Tempest, Europe) – 4:46
  5. "New Love in Town" (Joey Tempest, Mic Michaeli, Andreas Carlsson, Europe) – 3:33
  6. "The Beast" (Joey Tempest, John Levén, Europe) – 3:23
  7. "Mojito Girl" (Joey Tempest, Europe) – 3:44
  8. "No Stone Unturned" (Joey Tempest, Europe) – 4:48
  9. "Only Young Twice" (Joey Tempest, John Norum, Europe) – 3:51
  10. "U Devil U" (Joey Tempest, Europe) – 4:10
  11. "Run with the Angels" (Joey Tempest, John Norum, Mic Michaeli, Europe) – 4:03
  12. "In My Time" (Joey Tempest, Andreas Carlsson, Europe) – 6:15

Bonus Tracks[modifica | modifica wikitesto]

  • Limited Edition
  1. "Yesterday's News" [live] (Joey Tempest, Kee Marcello, John Levén, Mic Michaeli, Ian Haugland)
  2. "Wake Up Call" [live] (Joey Tempest, John Norum)
  • Collector's Edition
  1. "Sign of the Times" [live] (Joey Tempest)
  2. "Start from the Dark" [live] (Joey Tempest, John Norum)
  • Japanese Edition
  1. "Scream of Anger" [live] (Joey Tempest, Marcel Jacob)

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Paese Data
Svezia 9 settembre 2009
Regno Unito 14 settembre 2009
Germania 18 settembre 2009
Giappone 21 ottobre 2009

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
massima
Belgio (Fiandre)[2] 89
Francia[2] 86
Germania[2] 31
Giappone[3] 66
Italia[2] 37
Regno Unito[4] 125
Regno Unito (rock)[5] 17
Repubblica Ceca[6] 45
Svezia[2] 1
Svizzera[2] 29

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
Svezia[7] 26

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Last Look at Eden (uscito il 10 giugno 2009)
  • New Love in Town (uscito il 3 settembre 2009)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Greg Prato, Last Look at Eden su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 21 aprile 2012.
  2. ^ a b c d e f (NL) Europe - Last Look at eden su Ultratop.be. URL consultato il 20 novembre 2013.
  3. ^ (JA) Japan Charts – Europe – Last Look at Eden, Oricon Style. URL consultato il 20 novembre 2013.
  4. ^ Chart Log UK Weekly Updates 2009 - CHART: CLUK Update 26.09.2009 (wk38) su zobbel.de. URL consultato il 20 novembre 2013.
  5. ^ (EN) Official Rock & Metal Albums Chart.
  6. ^ IFPI ČR Hitparáda - TOP50 Prodejní Týden - 200939 su ifpi.cz. URL consultato il 20 novembre 2013.
  7. ^ (SV) Årslista Album – År 2009, Sverigetopplistan. Swedish Recording Industry Association. URL consultato il 27 aprile 2014.
metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal