Secret Society

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Secret Society
Artista Europe
Tipo album Studio
Pubblicazione 30 ottobre 2006
Durata 46 min : 04 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Hard rock[1]
Heavy metal[1]
Pop metal[1]
Etichetta Sanctuary Records
Produttore Europe
Registrazione Kingside Studios, Stoccolma, Svezia 2006
Note l'edizione giapponese ha una bonus track, Start from the Dark [Live at Shibuya Ax, Tokyo].
Europe - cronologia
Album precedente
(2004)
Album successivo
(2009)

Secret Society è il settimo album in studio del gruppo musicale svedese Europe, pubblicato nel 2006 dalla Sanctuary Records.

È il secondo album registrato in studio dopo la reunion della band, che vede nuovamente John Norum alla chitarra.

Always the Pretenders è l'unico singolo estratto dall'album.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Secret Society - 3:37 - (Tempest)
  2. Always the Pretenders - 3:55 - (Tempest, Levén)
  3. The Getaway Plan - 3:53 - (Norum, Tempest)
  4. Wish I Could Believe - 3:35 - (Michaeli, Tempest)
  5. Let the Children Play - 4:12 - (Michaeli, Tempest)
  6. Human After All - 4:14 - (Norum, Tempest)
  7. Love Is Not the Enemy - 4:19 - (Norum, Tempest)
  8. A Mother's Son - 4:49 - (Tempest)
  9. Forever Travelling - 4:12 - (Tempest)
  10. Brave and Beautiful Soul - 3:48 - (Tempest)
  11. Devil Sings the Blues - 5:24 - (Michaeli, Tempest)
  12. Start from the Dark [live at Shibuya Ax, Tokio] - [Bonus Track]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Classifiche musicali[modifica | modifica sorgente]

  • Svezia: 4°
  • Italia: 41°
  • Svizzera: 93°
  • Francia: 197°

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Crediti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Greg Prato, Secret Society in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 21 aprile 2012.
metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal