Lago di Neuchâtel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago di Neuchâtel
Lac de Neuchâtel.png
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Berna Berna, Friburgo Friburgo, Neuchâtel Neuchâtel, Vaud Vaud
Distretto Avenches (VD), Boudry (NE), Broye (FR), Erlach (BE), Grandson (VD), Neuchâtel (NE), Payerne (VD), Yverdon (VD)
Coordinate 46°54′20″N 6°51′32″E / 46.905556°N 6.858889°E46.905556; 6.858889Coordinate: 46°54′20″N 6°51′32″E / 46.905556°N 6.858889°E46.905556; 6.858889
Altitudine 429 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 217,9 km²
Lunghezza 38,3 km
Larghezza 8,2 km
Profondità massima 152 m
Idrografia
Bacino idrografico 2.672 km²
Immissari principali Canale della Thielle, Canale della Broye
Emissari principali Canale della Thielle
Mappa di localizzazione: Svizzera
Lago di Neuchâtel
Karte Neuenburgersee.png

Il lago di Neuchâtel (in tedesco: Neuenburgersee, in francese:Lac de Neuchâtel) è, con una superficie di 217,9 km², il più grande tra i laghi interamente svizzeri.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Situato in Svizzera, è circondato dai cantoni di Neuchâtel, Vaud, Berna e Friburgo.

I suoi principali affluenti sono il Canale della Thielle ed il canale della Broye, che lo collega al lago di Morat. Serve, insieme al lago di Morat, da bacino di compensazione per le acque dell'Aar.

Il lago di Neuchâtel misura 38,3 km di lunghezza e ha una larghezza massima di 8,2 km. La sua profondità massima è di 152 m e la sua capacità è stimata in 14 km³.

Sulla sua riva nord si trova il Canton Neuchâtel, all'estremità ovest le città di Yverdon-les-Bains e Grandson, al centro della riva sud si trova il comune di Estavayer-le-Lac.

Attività[modifica | modifica sorgente]

Sulle rive del lago sono presenti numerosi vigneti. Si producono lo chasselas e il pinot noir con il quale si fa un rosé chiamato Œil-de-Perdrix.

Il turismo è ugualmente importante nella regione, ma è concentrato soprattutto nelle grandi città che circondano il lago: Yverdon-les-Bains, Neuchâtel, Estavayer-le-Lac.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]