Canton Friburgo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canton Friburgo
cantone
Staat Freiburg
État de Fribourg
Chantun Friburg
Canton Friburgo – Stemma
Dati amministrativi
Stato Svizzera Svizzera
Capoluogo City of Fribourg-coat of arms.svg Friburgo
Governo Conseil d'Etat, Staatsrat (7)
Legislatore Grand Conseil, Grosser Rat (130)
Lingue ufficiali francese e tedesco
Data di istituzione 1481
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°48′21.97″N 7°09′45.99″E / 46.806103°N 7.162775°E46.806103; 7.162775 (Canton Friburgo)Coordinate: 46°48′21.97″N 7°09′45.99″E / 46.806103°N 7.162775°E46.806103; 7.162775 (Canton Friburgo)
Altitudine 643 m s.l.m.
Superficie 1 671 km²
Abitanti 284 668 (31.12.2011)
Densità 170,36 ab./km²
Distretti 7
Comuni 165
Cantoni confinanti Canton Berna, Canton Neuchâtel, Canton Vaud
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 CH-FR
Targa FR
Nome abitanti fribourgeois, freiburger (friborghese)
Localizzazione

Canton Friburgo – Localizzazione

Canton Friburgo – Mappa
Sito istituzionale

Il Canton Friburgo (in italiano anche Friborgo) (in tedesco: Staat Freiburg; in francese: État de Fribourg; in romancio Chantun Friburg; in Svizzero tedesco: Kanton Frybùrg) è un cantone della Svizzera. Il cantone si trova nella parte occidentale della Confederazione. La sua capitale è Friburgo.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il Canton Friburgo si trova nella parte occidentale della Svizzera. È limitato ad ovest dal Lago di Neuchâtel, che lo separa dall'omonimo cantone. Ad ovest e a sud del cantone si trova il Canton Vaud. Ad est si trova il Canton Berna. Il Canton Friburgo ha delle exclave nel Canton Vaud. L'area del Canton Friburgo è di 1.669 km², comprese le enclavi.

Il Canton Friburgo ha 4 exclave:Estavayer le Lac, Surpierre, Vuissens nel Canton Vaud e Wallenbuch nel Canton Berna.

Il cantone si trova sull'elevato Altopiano Svizzero. Ad ovest il terreno è piatto, ma verso la parte sud-est del cantone diventa collinare. Questa regione montuosa è compresa nelle Prealpi di Vaud e Friburgo. Il punto più alto del cantone è il Vanil Noir con 2.389 m.

Il fiume Sarine scorre dal sud al nord del cantone. Assieme ai suoi tributari bagna gran parte delle terre del cantone. Il fiume Sarine si unisce più avanti al fiume Aare. Il fiume Broye bagna la parte ovest del cantone e scorre verso nord-est nel Lago di Morat (Murtensee). La parte sud-ovest del cantone è percorsa dal fiume La Veveyse che scorre verso sud nel Lago di Ginevra (Lemano).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Sulle rive del Lago di Neuchâtel e del Lago di Morat, nelle terre dell'attuale cantone, furono scoperte tracce significative di insediamenti preistorici.

La città di Friburgo venne probabilmente fondata nel medioevo, nel 1157, dal duca Bertoldo IV di Zähringen, che le diede questo nome in onore dell'altra sua città Friburgo in Brisgovia; fu libera città imperiale dal 1218 al 1250, e successivamente si barcamenò tra i tentativi espansionistici degli Asburgo e altre casate, rimanendo soggetta a vari signori per lunghi periodi: alla casa di Kyburg (1250-1277), agli Asburgo (1277-1452) ai Savoia (1452-1476).

Nel corso delle Guerre borgognone, con l'aiuto di Berna, la città di Friburgo riuscì a conquistare la propria indipendenza, sancita in un trattato di pace siglato tra le sue mura, il Trattato di Friburgo (1476).

Pochi anni dopo, nel 1481, Friburgo si unì ufficialmente alla Confederazione Svizzera come nuovo cantone. Il territorio soggetto a Friburgo si ampliò ulteriormente tra i secoli XV e XVI: l'area era composta soprattutto da territori acquisiti dalla città capitale Friburgo nelle guerre condotte a spese del Vaud dominato dai Savoia.

Negli stessi secoli in città si insediarono numerosi ordini religiosi, facendone una delle roccaforti del cattolicesimo svizzero, rispetto alle vicine Berna e Ginevra che invece erano diventate protestanti. Qui svolse la sua attività, efficace per impedire il diffondersi della Riforma, San Pietro Canisio e sempre a Friburgo trovarono rifugio i vescovi di Losanna, mentre la loro città era occupata dai protestanti.

Conquistata dai Francesi rivoluzionari nel 1798, nel 1815 Friburgo riebbe un autonomo governo aristocratico, abolito nel 1830. La presente estensione del cantone venne raggiunta nel 1803, quando venne acquisita Morat (Murten). Il Canton Friburgo si unì alla lega dei cantoni separatisti cattolici (Sonderbund), nel 1846. L'anno seguente, le sue truppe si arresero all'esercito federale.

Economia[modifica | modifica sorgente]

L'agricoltura è importante nel Canton Friburgo. Le principali attività agricole sono l'allevamento di bovini, e la produzione casearia. La produzione di formaggio è radicata soprattutto nel distretto di La Gruyère, casa del formaggio groviera. Altri prodotti agricoli comprendono: tabacco, frutta e cereali. L'agricoltura è predominante nella parte nord del cantone dove si trova la maggior parte della terra fertile.

C'è dell'industria leggera attorno alla capitale. Altri centri dell'industria leggera sono Düdingen e Morat. Questi tre centri hanno anche un grosso numero di piccole e medie imprese, molte delle quali operano nel settore dei servizi. Le foreste sono importanti nella regione de La Gruyère.

Il distretto di La Sarine è sede delle centrali usate per la produzione domestica e per l'esportazione di energia elettrica. Le zone di montagna attraggono turisti tutto l'anno. Le regioni dei laghi sono frequentate da turisti - principalmente famiglie - in estate e autunno.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Il Canton Friburgo è ben connesso alle altre aree della Svizzera, con autostrade e collegamenti ferroviari rapidi. La ferrovia principale, tra Ginevra e Losanna nel sud-ovest, verso Berna e Zurigo, collega Friburgo agli altri centri della nazione.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Il cantone è prevalentemente cattolico. Ci sono diversi monasteri e conventi. Il cantone è situato sul confine linguistico svizzero. Due terzi della popolazione parla francese, un terzo parla tedesco. Le aree di lingua francese sono nella parte occidentale del cantone, mentre quelle di lingua tedesca sono a est. Ci sono diverse città bilingui, un fatto che ha attratto alcune attività, come quelle di televendita. La popolazione del cantone (nel 2011) è di 284.668 abitanti.

 % Ripartizione linguistica (gruppi principali)
Fonte: Ritratti regionali dell'Ufficio federale di statistica 2000
29,2% madrelingua tedesca
63,2% madrelingua francese
1,8% madrelingua portoghese

Municipalità[modifica | modifica sorgente]

Il Canton Friburgo è diviso in sette distretti: Broye, Glâne, Gruyère, Sarine, See (Lac in francese), Sense (Singine in francese), Veveyse.

Il cantone è diviso anche in 165 municipalità.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]