Broye (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Broye
Broye
La Broye a monte di Salavaux
Stato Svizzera Svizzera
Cantoni Friburgo Friburgo
Vaud Vaud
Lunghezza 79 km
Bacino idrografico 850 km²
Nasce Semsales
Sfocia Lago di Morat

La Broye è un fiume della Svizzera che attraversa il Canton Friburgo ed il Canton Vaud.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Parecchi piccoli torrentelli del versante sud del Niremont e di Des Alpettes nelle prealpi del Canton Friburgo si uniscono a Semsales, a sud-est di Bulle e formano il fiume Broye. Il fiume scorre dapprima in direzione sud-ovest, parallelamente alle prealpi. In seguito, dopo 10 chilometri, cambia bruscamente di direzione verso nord. La direzione del fiume cambia nuovamente a Moudon per dirigersi verso nord-est.

La vallata della Broye si apre, nei dintorni di Payerne, in una larga piana intensamente coltivata; la cultura del tabacco è fortemente sviluppata. Poco prima della sua immissione nel lago di Morat riceve il suo ultimo e più lungo affluente, la Petite Glâne. La Broye lascia il lago di Morat al nord-est, passa intorno al Monte Vully e si getta nel lago di Neuchâtel. Quest'ultima parte tra i due laghi è anche conosciuta con il nome di Canale della Broye. Nell'ultima parte del suo percorso la Broye è stata molto corretta e canalizzata in seguito a numerose inondazioni.

Affluenti[modifica | modifica sorgente]

  • La Petite Glâne
  • La Bressonne
  • La Lembe
  • L'Arbogne

Luoghi attraversati[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]