Kyo Kara Maoh!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kyo Kara Maoh!
light novel
Titolo orig. 今日から㋮王!
(Kyō Kara Maō!)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Tomo Takabayashi
Disegni Temari Matsumoto
Editore Kadokawa Shoten
1ª edizione dicembre 2000
Volumi 22 (in corso)
Kyo Kara Maoh!
manga
Titolo orig. 今日から㋮王!
(Kyō Kara Maō!)
Autore Tomo Takabayashi
Disegni Temari Matsumoto
Editore Kadokawa Shoten
1ª edizione giugno 2005
Collanaed. Asuka
Tankōbon 11 (in corso)
Target shōjo
Kyo Kara Maoh!
serie TV anime
Titolo orig. 今日から㋮王!
(Kyō Kara Maō!)
Autore Tomo Takabayashi
Regia Junji Nishimura
Character design Yuka Kudo
Studio Studio Deen
Musiche Yoichiro Yoshikawa
Reti BS 2, NHK
1ª TV 3 aprile 2004 – 25 febbraio 2006
Episodi 117 (completa)
Durata ep. 24 min
Doppiaggio orig.
Kyo Kara Maoh! R
OAV
Titolo orig. 今日からマ王!R
(Kyō Kara Maō! R)
Autore Tomo Takabayashi
Regia Junji Nishimura
Character design Yuka Kudo
Studio Studio Deen
Musiche Yoichiro Yoshikawa
1ª edizione 26 ottobre 2007 – 28 marzo 2008
Episodi 5 (completa)
Durata ep. 24 min
Doppiaggio orig.

Kyo Kara Maoh! (今日から㋮王! Kyō Kara Maō!?) è una serie di light novel giapponesi scritta da Tomo Takabayashi ed illustrata da Temari Matsumoto. È stata adattata in una serie di anime e manga. La storia segue le vicende del quindicenne Yuri Shibuya (渋谷 有利 Shibuya Yuuri?), un normale studente appassionato di baseball, che improvvisamente scopre di essere un re dei demoni in un altro mondo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel tentativo di difendere un suo compagno di classe da alcuni prepotenti, il quindicenne Yuri Shibuya, finisce per diventare egli stesso vittima dei bulli che lo immergono nell'acqua del water. Tuttavia una misteriosa energia lo risucchia all'interno della toilette, trascinandolo in uno strano mondo, simile all'Europa medievale. Qui viene immediatamente minacciato da alcuni abitanti del luogo, ma in suo soccorso arriva il valoroso Conrad Weller. Presto, a Yuri viene rivelata la sua identità di nuovo Re dei Mazoku, una razza demoniaca da anni in lotta con gli esseri umani in quel mondo. Tuttavia Yuri non soltanto rifiuta l'idea di essere il condottiero di una guerra, ma non riesce neppure ad accettare il fatto di non far parte degli esseri umani ma dei demoni. Ciò nonostante, dopo aver assistito alla devastazione di un pacifico villaggio, decide di prendersi la responsabilità di guidare i Mazoku, allo scopo di ripristinare la pace nel regno. E mentre Yuri, dovrà abituarsi ai bizzarri usi e costumi del mondo in cui è costretto suo malgrado a convivere, svilupperà man mano che la storia va avanti degli straordinari poteri magici, derivanti dalla sua natura demoniaca.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Yuri Shibuya (渋谷有利 Shibuya Yūri?)
Doppiato da Takahiro Sakurai
Nato a Boston, ma cresciuto nella prefettura di Saitama, Yuri è uno studente che preferisce il baseball ai libri di testo. Quando Yuri viene magicamente trasportato a Shin Makoku, viene nominato ventisettesimo Maoh dei Mazoku ("Razza demoniaca"). Yuri spesso è vittima delle proprie emozioni al punto di perdere facilmente il controllo di se stesso. È anche facilmente irritabile, ad una volta che parte per la tangente è difficile da fermare. Infatti quando è triste o arrabbiato o prova una forte emozione, il suo potere emerge in superficie. In questo stato Yuri cambia persino aspetto: i capelli gli si allungano e gli occhi diventano demoniaci. Il potere magico di Yuri si può manifestare in varie forme, ma principalmente nelle sembianze di un grande dragone d'acqua. Una volta usato il proprio potere, Yuri è sfinito al punto di arrivare a svenire in varie occasioni. Soltanto col procedere della storia, quando acquisirà maggior controllo dei propri poteri, Yuri riuscirà a rimanere cosciente dopo averli usati.
Yuri is è la reincarnazione di Susanna Julia von Winncott, morta durante la guerra contro gli umani vent'anni prima, ed il ciondolo che gli regala Conrad apparteneva proprio a lei. Spesso i tratti caratteristici di Julia riemergono in Yuri, come la possibilità di comprendere il linguaggio mazoku. Tuttavia dato che Julia era cieca, spesso Yuri perde temporaneamente la vista.
Nel corso di tutta la serie, il suo principale obbiettivo sarà creare un mondo in cui demoni ed umani convivono pacificamente, qualcosa che lentamente ma costantemente sta riuscendo ad ottenere. Nell'anime viene detto che Yuri è il più grande Maoh, dopo che ha sconfitto Soushu e liberato il re originale dal potere oscuro. Grazie a ciò, Yuri è in grado di viaggiare fra i mondi, anche senza l'aiuto del re originale.
  • Mullem Desoive Eligh Morgif (モルギフ?)
Doppiato da Takahiro Sakurai
La spada demoniaca che può essere maneggiata soltanto dal Maoh. Morgif è una spada magica dotata di una propria personalità, che corrisponde a quella del Grande Saggio (Daikenja), che si è reincarnato proprio nella spada. Di conseguenza la personalità di Morgif è si temeraria e saggia, ma anche piuttosto vivace e "sporcacciona", quando si trova al cospetto di una donna. Yuri parte per un lungo viaggio per trovarla e, una volta trovata, riluttantemente la porta con sé nella maggior parte delle sue avventure. Morgif originariamente aveva un gioiello sulla parte anteriore, che serviva come fonte del suo potere. Tuttavia Yuri diede il gioiello a Yozak e gli disse di farne ciò che credeva. Il gioiello non tornerà sino al momento in cui Morgif dovrà combattere contro una potente spada magica. Tuttavia Morgif è un'arma molto potente anche senza il gioiello, benché non è dato sapere da dove provenga il suo potere quando il gioiello non c'è.
  • Conrad/Conrart Weller (コンラッド/ウェラー卿コンラート?)
Doppiato da Toshiyuki Morikawa
Il suo vero nome è Conrart, ma Yuri lo chiama "Conrad" dato che è più facile da pronunciare. Conrad è un valoroso spadaccino, secondogenito di Cecilie von Spitzweig, precedente Maoh e Dan Hiri Weller, un potentissimo spadaccino umano. Tuttavia Conrad ha scelto di schierarsi dalla parte dei Mazoku. Conrad è il primo a trovare Yuri ed a portarlo in salvo, ed agisce un po' come sua guardia del corpo, arrivando al punto di poter dare la propria vita per la salvezza del ragazzo. Diciassette anni prima fu proprio lui a trasportare l'anima del nuovo Maoh sulla Terra, affinché fosse al sicuro. Lui e Yozak sono gli unici due sopravvissuti della battaglia di Lütenburg. Il braccio destro di Conrad è una delle quattro chiavi per le scatole proibite, la "Fine del Mondo".
  • Wolfram von Bielefeld (フォンビ-レフェルト卿ヴォルフラム?)
Wolfram è il figlio più giovane del precedente Maoh, Cecilie von Spitzweg, e l'unico ad aver ereditato da lei la sua bellezza ed il suo aspetto regale. In effetti Wolfram ha un aspetto molto femminile, ma estremamente affascinante, benché a differenza del fratellastro Conrad sia estremamente egoista ed arrogante. Nelle Light Novel Yuri fa spesso riferimento a lui come al "principe azzurro" o ad un "angelo". In seguito ad un equivoco si trova "fidanzato" con Yuri, cosa che prima lo fa arrabbiare terribilmente, ma a cui piano piano ci si abitua, finendo per prendere la cosa molto più sul serio di quanto faccia Yuri. Praticamente diventa la sua ombra, seguendolo ovunque e controllandolo durante la notte. Inoltre diventa estremamente geloso quando Yuri parla con una ragazza o con un bel ragazzo, accusandolo di infedeltà. Wolfram possiede la magia del fuoco, oltre che una discreta abilità con la spada. Inizialmente odia gli umani, per via del suo orgoglio di mazoku, ma questa caratteristica tenderà ad attenuarsi col procedere della storia, al punto che adotterà Greta, una ragazzina umana, come figlia. Il suo cuore è una delle quattro chiavi per le scatole proibite, la "Fine del Mondo".
Doppiato da Mitsuki Saiga
  • Gwendal von Voltaire (フォンヴォルテール卿グウェンダル?)
Il figlio maggiore di Cecilie, è l'attuale signore di Voltaire, ed è un abile stratega dotato del potere della Terra e della possibilità di evocare barriere magiche. È un uomo rigido e coraggioso, tranne quando si tratta di avere a che fare con la sua amica Anissina von Karbelnikoff, che spesso lo utilizza come cavia in folli esperimenti. Benché non abbia grandi dimostrazioni di affetto nei confronti dei fratelli, nelle occasioni importanti ha sempre dimostrato di essere una persona su cui fare affidamento. Nonostante l'aspetto di uomo duro, Gwendal ha una passione per gli oggetti kawaii. L'occhio sinistro di Gwendal è una delle quattro chiavi per le scatole proibite, la "Fine del Mondo".
Doppiato da Akio Ōtsuka
  • Günter von Christ (フォンクライスト卿ギュンター?)
È l'insegnante e consigliere di Yuri. Günter è un abile spadaccino e talentuoso mago. È una persona estrosa e poetica nel suo modo di esprimersi. È il secondo soggetto preferito per gli esperimenti di Anissina. Ha un forte attaccamento nei confronti di Yuri e tende ad essere preoccupato per lui quando si allontana da Shin Makoku per molto tempo. Venti anni prima era un istruttore all'accademia militare.
Doppiato da Kazuhiko Inoue
  • Ken Murata (村田健 Murata Ken?)
Nato ad Hong Kong e cresciuto in Giappone, Murata Ken incontra Yuri durante le scuole, ma poi si separano per frequentare scuole differenti. Tuttavia Yuri lo ricorda per via del nome che gli ricorda quello del suo attore preferito, Matsudaira Ken. Murata è conosciuto per essere sempre particolarmente tranquillo e sorridente. In realtà Murata è la reincarnazione del Grande Saggio, stratega dell'originale re di Shin Makoku. Murata ricorda parte della sua precedente vita, durata 4000 anni, a differenza di tutti gli altri personaggi della serie. È in grado di parlare in molte lingue, compreso il linguaggio Makoku. Da quando Yuri l'ha salvato da un gruppo di bulli, i due sono diventati molto amici.
Doppiato da Kouki Miyata
  • Le tre grandi streghe di Shin Makoku
Cecilie von Spitzweg (フォンシュピッツヴェーグ卿シェシィーリエ?)
Doppiata da Masako Katsuki
Ventiseiesima Maoh e madre di Wolfram, Conrad e Gwendal, ognuno avuto con un padre differente. È una delle tre grandi streghe di Shin Makoku, comunemente conosciuta come Golden Cheri. È in grado di utilizzare la magia del fuoco. Benché inizialmente, Cecilie sembri essere alquanto svampita, è in realtà molto astuta ed intelligente, oltre ad essere molto premurosa. Essendo stata rimpiazzata come Maoh da Yuri, Cecilie ne ha approfittato per dedicarsi alla ricerca di uomini, in un programma da lei chiamato "ricerca semplice e libera dell'amore." Cecilie è anche molto potente e molto abile nell'uso della frusta, che utilizza in battaglia, abbinata all'utilizzo di una tuta in latex rossa.
Anissina von Karbelnikoff (フォンカーベルニコフ卿アニシナ?)
Doppiata da Minami Takayama
È una delle tre grandi streghe di Shin Makoku, comunemente conosciuta come Red Anissina. Autonominatasi "donna dei veleni", Anissina è un'inventrice ed amica di infanzia di Gwendal, che spesso utilizza come cavia per testare le sue pozioni e le sue invenzioni, ragione per cui è molto temuta da Gwendal. Quando Gwendal non è in giro, Günter diventa la sua vittima preferita. Anissina è anche colei che ha insegnato a Gwendal, ed in seguito a Greta come lavorare a maglia. Ha paura dei galli, ed al di là delle sue invenzioni, spende la maggior parte del proprio tempo scrivendo romanzi di avventura in cui lei è la protagonista.
Susannah Julia von Wincott (フォンウィンコット卿スザナ・ジュリア?)
Doppiata da Risa Mizuno
È una delle tre grandi streghe di Shin Makoku, comunemente conosciuta come white Julia. Era la fidanzata di Adelbert, oltre ad essere un'esperta artista marziale. Julia era anche incredibilmente abile nell'arte del majutsu medico. Durante la guerra abusò della propria magia nel tentativo di aiutare più persone possibili, comportando la propria morte. Gisela rimase al fianco di Julia durante i suoi ultimi momenti. Era molto intima con Conrad, a cui donò il suo ciondolo, che poi Conrad darà a Yuri. Nell'anime, Julia era anche l'insegnante di Wolfram.

Media[modifica | modifica sorgente]

Light novel[modifica | modifica sorgente]

Le light novel di Kyo Kara Maoh! sono pubblicate dalla Kadokawa Shoten.

Storia principale[modifica | modifica sorgente]

Kyou Kara MA no Tsuku Jiyuugyou! (今日から㋮のつく自由業!?) (ISBN 4-04-445201-6) Dicembre 2000
Per abbreviare Kyou MA 「今日マ」. La storia di questo volume è ripresa negli episodi 1-3 dell'anime, e nei capitoli 1-10 (volumi 1 e 2) del manga.
Kondo wa MA no Tsuku Saishuu Heiki! (今度は㋮のつく最終兵器!?) (ISBN 4-04-445202-4) Maggio 2001
Per abbreviare Kondo MA 「今度マ」. La storia di questo volume è ripresa negli episodi 3-7 dell'anime, e nei capitoli 12-22 (volumi 3 e 4) del manga.
Konya wa MA no Tsuku Daidassou! (今夜は㋮のつく大脱走!?) (ISBN 4-04-445203-2) Dicembre 2001
Per abbreviare Konya MA 「今夜マ」La storia di questo volume è ripresa negli episodi 12-15 dell'anime.
Ashita wa MA no Tsuku Kaze ga Fuku! (明日は㋮のつく風が吹く!?) (ISBN 4-04-445204-0) Febbraio2002
Per abbreviare Ashita MA 「明日マ」. La storia di questo volume è ripresa negli episodi 21-24 dell'anime.

Arco "Caloria"[modifica | modifica sorgente]

Questa parte della storia è identica fra la versione del romanzo e quella animata (episodi 27-36), ma ha un finale differente.

Kitto MA no Tsuku Hi ga Noboru! (きっと㋮のつく陽が昇る!?) (ISBN 4-04-445206-7) Settembre 2002
Per abbreviare Kitto MA 「きっとマ」
Itsuka MA no Tsuku Yuugureni! (いつか㋮のつく夕暮れに!?) (ISBN 4-04-445207-5) Dicembre 2002
Per abbreviare Itsuka MA 「いつかマ」
Ten ni MA no Tsuku Yuki ga Mau! (天に㋮のつく雪が舞う!?) (ISBN 4-04-445208-3) Maggio 2003
Per abbreviare Ten MA 「天マ」
Chi ni wa MA no Tsuku Hoshi ga Furu! (地には㋮のつく星が降る!?) (ISBN 4-04-445209-1) Luglio 2003
Per abbreviare Chi MA 「地マ」

Arco Seisakoku[modifica | modifica sorgente]

Mezase MA no Tsuku Umi no Hate! (めざせ㋮のつく海の果て!?) (ISBN 4-04-445211-3) Aprile 2004
Per abbreviare Meza MA 「めざマ」
Kore ga MA no Tsuku Daiippo! (これが㋮のつく第一歩!?) (ISBN 4-04-445213-X) Settembre 2004
Per abbreviare Kore ga MA 「これがマ」
Yagate MA no Tsuku Uta ni Naru! (やがて㋮のつく歌になる!?) (ISBN 4-04-445214-8) Dicembre 2004
Per abbreviare Yagate MA 「やがてマ」
Takara wa MA no Tsuku Tsuchi no Naka! (宝は㋮のつく土の中!?) (ISBN 4-04-445215-6) Settembre 2005
Per abbreviare Takara MA 「宝マ」
Hako wa MA no Tsuku Mizu no Soko! (箱は㋮のつく水の底!?) (ISBN 4-04-445216-4) Maggio 2006
Per abbreviare Hako MA 「箱マ」
Suna wa MA no Tsuku Michi no Saki! (砂は㋮のつく途の先!?)(ISBN 978-4-04-445218-6) Dicembre 2007
Per abbreviare Suna MA 「砂マ」
Kokyou he MA no Tsuku Kaji wo Tore! (故郷へ㋮のつく舵をとれ!?)(ISBN 978-4-04-445220-9) GIugno 2008
Per abbreviare Kuni MA 「くにマ」

Nuovo arco[modifica | modifica sorgente]

Mae wa MA no Tsuku Tetsugoushi! (前は㋮のつく鉄格子!?) (ISBN 978-4-04-445221-6) Gennaio 2009
Per abbreviare Mae MA 「前マ」
Ushiro wa MA no Tsuku Ishi no Kabe!! (後は㋮のつく石の壁!?) (ISBN 978-4-04-445222-3) Gennaio 2010

Storie Extra[modifica | modifica sorgente]

Kakka to MA no Tsuku TOSA Nikki!? (閣下と㋮のつくトサ日記!??) (ISBN 4-04-445205-9) Maggio 2002
Per abbreviare Kakka MA 「閣下マ. Tre brevi storie, una delle quali "Ja ja kuma narashi" 「じゃじゃクマならし」 è stata adattata nell'episodio 18 dell'anime.
Musuko wa MA no Tsuku Jiyuugyou!? (息子は㋮のつく自由業!??) (ISBN 4-04-445212-1) Aprile 2004
Per abbreviare Musuko MA 「息子マ」. Tre brevi storie sulla famiglia Shibuya. Una delle storie "Otouto" 「弟」 è stata adattata nell'episodio 42 dell'anime.
Kyo Kara MAou!? (今日から㋮王!??) (ISBN 4-04-445217-2-C0193) Dicembre 2006
Per abbreviare MAou 「マ王」 Esistono due versioni di questo volume. La versione standard contiene cinque brevi storie. La versione speciale contiene la storia extra "Kumahachi Special" 「クマハチ・スペシャル」.
Shin MA Koku Yori Ai wo Komete (眞㋮国より愛をこめて?)(ISBN 978-4-04-445219-3) Luglio 2008
Sette brevi storie che si concentrano su Shinou ed i Daikenja.

Storie parallele[modifica | modifica sorgente]

Ojousama to wa Kari no Sugata! (お嬢様とは仮の姿!?) (ISBN 4-04-445210-5) Settembre 2003
Per abbreviare Ojousama 「お嬢様」.

Anime[modifica | modifica sorgente]

L'adattamento animato di Kyo Kara Maoh!, è stato prodotto dallo studia di animazione Studio Deen e trasmesso in Giappone su NHK e Animax. È stata diretta da Junji Nishimura e consta di 117 episodi e 5 OAV. La serie viene generalmente divisa in due stagioni: la prima di settantotto episodi trasmessi dal 3 aprile 2004 al 25 febbraio 2006[1]; la seconda di trentanove episodi trasmessi dal 3 aprile 2008 al 19 febbraio 2010[2].

Episodi[modifica | modifica sorgente]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
Kyo Kara Maoh! (今日からマ王!?) (78 episodi)
1 「流されて異世界」 - Nagasarete isekai 3 aprile 2004
2 「決闘!美少年VS野球少年」 - Kettō! Bishōnen vs yakyū shōnen 10 aprile 2004
3 「渋谷有利!俺がマ王だ」 - Shibuya Yūri! Ore ga maō da 17 aprile 2004
4 「今度は最終兵器!?」 - Kondo ha saishū heiki!? 24 aprile 2004
5 「セーラー服ときかん坊」 - Seeraa fuku to kikanbō 1º maggio 2004
6 「人喰いマ剣・モルギフの恐怖?」 - Hito kui maken • Morugifu no kyōfu? 8 maggio 2004
7 「暴走?迷走?マ剣発動!」 - Bōsō? Meisō? Maken hatsudō! 15 maggio 2004
8 「月下の陰謀」 - Tsukishita no inbō 22 maggio 2004
9 「盗まれた秘宝」 - Nusumareta hihō 29 maggio 2004
10 「迫り来るマの手!」 - Semari kuru ma no te! 5 giugno 2004
11 「次元のむこうで戦争がはじまる」 - Jigen no mukō de sensō ga hajimaru 12 giugno 2004
12 「愛と宿命の鎖」 - Ai to shukumei no kusari 26 giugno 2004
13 「花嫁と有利とグウェンダル」 - Hanayome to Yūri to Guwendaru 3 luglio 2004
14 「有利、重労働す」 - Yūri, jūrōdōsu 10 luglio 2004
15 「砂漠に降る雨」 - Sabaku ni furu ame 17 luglio 2004
16 「マ王捕物控!」 - Maō torimono kō! 24 luglio 2004
17 「私、再婚します」 - Watashi, saikon shimasu 28 agosto 2004
18 「その愛のために」 - Sono ai no tame ni 4 settembre 2004
19 「勇者VSマ王 前編」 - Yūsha vs maō zenpen 11 settembre 2004
20 「勇者VSマ王 後編」 - Yūsha vs maō kōhen 18 settembre 2004
21 「危険な訪問者」 - Kiken na hōmonsha 25 settembre 2004
22 「運命の男」 - Unmei no otoko 2 ottobre 2004
23 「炎のレース」 - Honoo no reesu 9 ottobre 2004
24 「許されざる者」 - Yurusarezaru mono 16 ottobre 2004
25 「過去と未来」 - Kako to mirai 23 ottobre 2004
26 「巡る命の果てで」 - Meguru inochi no hate de 30 ottobre 2004
27 「コンラッドの腕」 - Konraddo no ude 6 novembre 2004
28 「凶悪な再会」 - Kyōaku na saikai 13 novembre 2004
29 「戦慄の序章」 - Senritsu no joshō 20 novembre 2004
30 「禁じられた箱」 - Kinjirareta hako 27 novembre 2004
31 「地の果て」 - Chi no hate 4 dicembre 2004
32 「鍵をかけられた記憶」 - Kagi wo kakerareta kioku 11 dicembre 2004
33 「激走!雪ゾリレース」 - Gekisō! Yuki zori reesu 18 dicembre 2004
34 「熱闘コロシアム!?」 - Nettō Koroshiamu!? 8 gennaio 2005
35 「雪降る大地」 - Yuki furu daichi 15 gennaio 2005
36 「さらばコンラッド」 - Saraba Konraddo 22 gennaio 2005
37 「箱の行方」 - Hako no yukue 29 gennaio 2005
38 「ギュンターVSコンラッド」 - Gyuntaa vs Konraddo 5 febbraio 2005
39 「君の名はマ王」 - Kimi no na ha Maō 12 febbraio 2005
40 「絆のために」 - Kizuna no tame ni 2 aprile 2005
41 「コンラッドの帰還」 - Konraddo no kikan 9 aprile 2005
42 「遠い約束」 - Tooi yakusoku 16 aprile 2005
43 「血盟城ベビーパニック!」 - Ketsumeijō bebii panikku! 23 aprile 2005
44 「幻の少女」 - Maboroshi no shōjo 30 aprile 2005
45 「許婚VS婚約者」 - Iinazukevs konyakusha 7 maggio 2005
46 「森の巫女」 - Mori no miko 14 maggio 2005
47 「いのちの証」 - Inochi no akashi 21 maggio 2005
48 「逆襲、大シマロン!」 - Gyakushū, dai Shimaron! 28 maggio 2005
49 「獅子と狼」 - Shishi to ookami 4 giugno 2005
50 「我が愛しきジュリア」 - Waga aishiki Juria 11 giugno 2005
51 「復讐鬼?マキシーン」 - Fukushū ki? Makishiin 18 giugno 2005
52 「大地立つコンラート」 - Daichi tatsu Konraato 25 giugno 2005
53 「前略、ユーリ陛下」 - Zenryaku, Yūri heika 2 luglio 2005
54 「聖剣と魔剣・前編」 - Seiken to maken・zenpen 9 luglio 2005
55 「聖剣と魔剣・後編」 - Seiken to maken・kōhen 16 luglio 2005
56 「動き出す影」 - Ugokidasu kage 27 agosto 2005
57 「闇から来た魔物」 - Yami kara kita mamono 3 settembre 2005
58 「混沌の王」 - Konten no ō 10 settembre 2005
59 「魔族、地球へ」 - Mazoku, chikyū e 17 settembre 2005
60 「お兄ちゃんの悩み」 - Oniichan no nayami 24 settembre 2005
61 「もう一人の魔王」 - Mō hitori no Maō 1º ottobre 2005
62 「託された希望」 - Takusareta kibō 8 ottobre 2005
63 「対決!マ王VSコッヒー軍団」 - Taiketsu! Maō VS Kohhii Gundan 15 ottobre 2005
64 「雪ギュンター再び」 - Yuki Gyuntaa futatabi 22 ottobre 2005
65 「白銀を往く者」 - Hakugin wo yukumono 29 ottobre 2005
66 「想う力」 - Omō chikara 19 novembre 2005
67 「明日に架ける橋」 - Ashita ni Kakeru Hashi 26 novembre 2005
68 「栄光の時代」 - Eikō no Jidai 3 dicembre 2005
69 「守るべきもの」 - Mamorubeki Mono 10 dicembre 2005
70 「忘れられた民」 - Wasurerareta Tami 17 dicembre 2005
71 「お兄ちゃん大暴走」 - Oniichan Daibōsō 7 gennaio 2006
72 「封じられしもの」 - Fūjirareshi Mono 14 gennaio 2006
73 「闇の鼓動」 - Yami no Kodō 21 gennaio 2006
74 「真実の支配者」 - Shinjutsu no Shihaisha 28 gennaio 2006
75 「太陽と月」 - Taiyō to Tsuki 4 febbraio 2006
76 「暗闇の中で」 - Kurayami no Naka de 11 febbraio 2006
77 「魔王降臨」 - Maō Kōrin 18 febbraio 2006
78 「マた会う日まで」 - Mata auhi made 25 febbraio 2006
Kyo kara Maoh! R (今日からマ王!R?) (5 episodi)
1 「小シマロンの少年王(前編)」 - Sho Simaron no shōnen ō (mae hen) 26 ottobre 2007
2 「栄冠は誰がために」 - Eikan ha dare ga tame ni 30 novembre 2007
3 「乾いた風」 - Kawaita kaze 28 dicembre 2007
4 「愛の乙女」 - Ai no otome 29 febbraio 2008
5 「小シマロンの少年王(後編)」 - Sho Simaron no shōnen ō (go hen) 28 marzo 2008
今日からマ王! 第3シリーズ (Kyo Kara Maoh! Daisan shirizu?) (39 episodi)
1 「マ王、再び」 - Maoh, futatabi 3 aprile 2008
2 「マ王の条件」 - Maoh no jōken 10 aprile 2008
3 「マ王の決意」 - Maoh no ketsui 17 aprile 2008
4 「グレタとユーラム」 - Gureta to Yūramu 24 aprile 2008
5 「ライラの結婚」 - Raira no kekkon 1º maggio 2008
6 「潜入!大シマロン」 - Sennyū! Dai Shimaron 8 maggio 2008
7 「宴の夜に」 - Utage no yoru ni 15 maggio 2008
8 「囚われのマ王」 - Toraware no maoh 22 maggio 2008
9 「黒のジェネウス」 - Kuro no jeneusu 29 maggio 2008
10 「コンラッドとギュンター」 - Konraddo to Gyuntaa 5 giugno 2008
11 「花嫁はアニシナ!?」 - Hanayome ha anishina!? 12 giugno 2008
12 「勇者と三本の剣」 - Yūsha to san hon no ken 19 giugno 2008
13 「小シマロン王サラレギー」 - Shō Shimaron ō sararegii 26 giugno 2008
14 「水に映る月」 - Mizu ni utsuru tsuki 3 luglio 2008
15 「風の子守歌」 - Kaze no komori ka 7 agosto 2008
16 「ウィンコットの遺産」 - Winkotto no isan 14 agosto 2008
17 「小シマロンの招待」 - Shō shimaron no sōtai 21 agosto 2008
18 「二人の王」 - Futari no ō 28 agosto 2008
19 「王の守護者」 - Ou no shugosha 4 settembre 2008
20 「友のために」 - Tomo no tame ni 11 settembre 2008
21 「苦い別れ」 - Nigai wakare 18 settembre 2008
22 「円卓の人々」 - Entaku no hitobito 9 ottobre 2008
23 「エル誘拐事件」 - Eru yūkaijiken 16 ottobre 2008
24 「選ばれし者」 - Erabareshi mono 23 ottobre 2008
25 「荒野の追跡」 - Arano no tsuiseki 30 ottobre 2008
26 「白い鴉」 - Shiroi karasu 6 novembre 2008
27 「神剣」 - Shinken 13 novembre 2008
28 「発動」 - Hatsudō 20 novembre 2008
29 「思いの果て」 - Omoi no hate 27 novembre 2008
30 「開戦」 - Kaisen 4 dicembre 2008
31 「㋮王やめます」 - Maō yamemasu 11 dicembre 2008
32 「吹き抜ける青い風」 - fukinuke ru aoi kaze 18 dicembre 2008
33 「予期せぬ再会」 - Yokisenu saikai 25 dicembre 2008
34 「聖なる王国」 - Sei naru ōkoku 8 gennaio 2009
35 「叶わぬ約束」 - Kanawanu yakusoku 15 gennaio 2009
36 「真の力」 - Makoto no chikara 22 gennaio 2009
37 「悲しき咆哮」 - Kanashiki hōkō 29 gennaio 2009
38 「帰る場所」 - Kaeru basho 12 febbraio 2009
39 「㋮た会える日を <終>」 - Mata aeru hi o <owari> 19 febbraio 2009

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Sigle di apertura
  • 果てしなく遠い空に (Hateshinaku Tooi Sora ni) cantata da The Stand Up (eps.1-78
  • Romantic Morning (ロマンチック・モーニング) cantata da The Stand Up (R)
  • Sekai yo Warae (世界よ笑え) cantata da Jungo Yoshida with M-Tone (eps 79-118)
Sigle di chiusura
  • ステキな幸せ (Suteki na Shiawase) cantata da The Stand Up (eps 1-39)
  • ありがとう~ (Arigatou~) cantata da BON'z (eps 40-78)
  • Hitsuyou no Poketto (秘密のポケット) cantata da The Stand Up (R)
  • Going cantata da Jungo Yoshida (eps 79-118)

Manga[modifica | modifica sorgente]

Volume Data di prima pubblicazione
Giappone
Kyou Kara MA no Tsuku Jiyuugyou! (11 volumi)
1 Volume 1 Dicembre 2005
ISBN 4-04-853912-8
2 Volume 2 Luglio 2006
ISBN 4-04-853974-6
3 Volume 3 Aprile 2007
ISBN 4-04-854087-2
4 Volume 4 Dicembre 2007
ISBN 4-04-854141-1
5 Volume 5 Aprile 2008
ISBN 4-04-854166-4
6 Volume 6 Settembre 2008
ISBN 4-04-854241-8
7 Volume 7 Marzo 2009
ISBN 4-04-854303-3
8 Volume 8 Settembre 2009
ISBN 4-04-854376-7
9 Volume 9 Marzo 2010
ISBN 4-04-854443-8
10 Volume 10 Settembre 2010
ISBN 4-04-854533-7
11 Volume 11 Febbraio 2011
ISBN 4-04-854591-4
Kyo Kara MAOH!: (7 volumi)
1 Volume 1 Ottobre 2008
ISBN 1-4278-1099-0
2 Volume 2 Gennaio 2009
ISBN 1-4278-1100-8
3 Volume 3 Aprile 2009
ISBN 1-4278-1101-6
4 Volume 4 Agosto 2009
ISBN 1-4278-1545-3
5 Volume 5 Dicembre 2009
ISBN 1-4278-1634-4
6 Volume 6 Aprile 2010
ISBN 1-4278-1635-2
7 Volume 7 Agosto 2010
ISBN 1-42178-1762-6

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Sono stati pubblicati due videogiochi d'avventura dedicati a Kyo Kara Maoh!. Il primo, Kyo Kara Maoh ~Hajimari no Tabi è stato pubblicato nel 2006, mentre il secondo, Kyo Kara Maoh! Shin Makoku no Kyuujitsu è stato pubblicato nel 2007. Entrambi sono stati pubblicati dalla Namco Bandai per PlayStation 2 e sono disponibili esclusivamente sul mercato giapponese.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Scheda sull'anime Kyo kara Maoh!, Anime News Network.
  2. ^ (EN) Scheda sull'anime Kyo kara Maoh! 3rd Series, Anime News Network.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga