Studio Deen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Studio Deen
Stato Giappone Giappone
Fondazione 13 marzo 1975
Fondata da Hiroshi Hasegawa
Settore animazione
Sito web www.deen.co.jp

Studio Deen Co., Ltd. (株式会社スタジオディーン Kabushiki gaisha Sutajio Dīn?, raramente scritto "Studio DEEN" oppure "Studio DEAN") è uno studio di animazione giapponese fondato dall'ex della Sunrise Hiroshi Hasegawa il 13 marzo 1975.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Sin dalla fondazione lo studio ha lavorato spesso in collaborazione con altre case, come la Shin-Ei Dōga per i film di Doraemon, o lo Studio Pierrot, con cui ha lavorato sulla serie Lamù, tratta dal manga di Rumiko Takahashi, e che, dopo l'uscita di Mamoru Oshii dal progetto nel 1984, ha portato a termine per conto proprio nel 1986.

Sia Oshii che la Takahashi hanno incrociato ancora la strada con lo Studio Deen: il primo in occasione del suo primo film, Tenshi no Tamago, nonché del primo film di Patlabor e dei relativi OAV, la seconda poiché lo studio si è occupato dell'animazione di serie anime come Maison Ikkoku e Ranma ½, tratte sempre da manga dell'autrice. Ma certamente il partner principale dello studio è sempre stata la Sunrise.

Dopo i grandi lavori degli anni '80 ed inizio anni '90 sulle opere della Takahashi, lo studio Deen produce tutte le opere dedicate a Sei in arresto! e a Kenshin Samurai Vagabondo. Con l'avvento degli anni 2000 inizia tutta una serie di realizzazioni dedicate alle trasposizioni animate di manga di genere shōnen-ai, yaoi e yuri, come Gravitation nel 2000, Yami to bōshi to hon no tabibito nel 2003, Simoun e Princess Princess nel 2006, Junjō romantica nel 2008, Sekai-ichi hatsukoi nel 2011


Lo studio ha anche una filiale cinese, cui subappalta parte delle sue produzioni, così come allo studio coreano "Echo Animation".

Anime prodotti[modifica | modifica sorgente]

Assistenze e collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]