Komsomol'skaja-Kol'cevaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mosmetro.svg Komsomol'skaja
Комсомо́льская
Komsomolskaya.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1952
Stato In uso
Linea Linea Kol'cevaja
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio Komsomolskaja  L1 
Mappa di localizzazione: Mosca
Komsomol'skaja
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°46′01.56″N 37°39′01.08″E / 55.7671°N 37.6503°E55.7671; 37.6503

Komsomol'skaja in russo: Комсомо́льская? è una stazione della linea circolare Kol'cevaja della Metropolitana di Mosca; è probabilmente la stazione più opulenta di un sistema noto per le sue stazioni sfarzose. La caratteristica principale della stazione è il grandioso soffitto in stile barocco, dipinto in giallo chiaro e che ospita mosaici e motivi floreali. Il soffitto è sostenuto da 68 colonne di marmo bianco ottagonali con capitelli ionici. Komsomol'skaja fu disegnata da Alexey V.Shchusev, V.D. Kokorin, A.Yu. Zabolotnaya, V.S. Varvarin, e O.A. Velikoretsky e fu inaugurata il 30 gennaio 1952.

Dettaglio di un mosaico
Metropolitana di Mosca
Linea 5 — Kol'cevaja
 
 L1  White dot.svg Park Kul'tury
 L6 White dot.svg Oktjabr'skaja
 L9 White dot.svg Dobryninskaja
 L2  White dot.svg Paveleckaja
 L7   L8  White dot.svg Taganskaja
 L3 L10 White dot.svg Kurskaja
 L1  White dot.svg Komsomol'skaja
 L6 White dot.svg Prospekt Mira
 L9 White dot.svg Novoslobodskaja
 L2  White dot.svg Belorusskaja
 L7 White dot.svg Krasnopresnenskaja
 L3   L4 White dot.svg Kievskaja
 

Il tema artistico della stazione è la battaglia della Russia per l'indipendenza e le battaglie storiche contro gli invasori. Questo tema è sottolineato da otto grandi mosaici di P.D. Korin, lungo il centro del soffitto. Cinque di essi ritraggono i grandi generali russi: Alexander Nevsky, Dmitry Donskoy, Kuz'ma Minin e Dmitrij Požarskij, Alexander Suvorov, e Mikhail Kutuzov. I tre rimanenti ritraggono, rispettivamente, soldati sovietici al Reichstag di Berlino, Lenin che tiene un discorso sulla Piazza Rossa e una donna che regge falce e martello davanti al mausoleo di Lenin. Di questi, gli ultimi due non sono originali, in quanto sono stati aggiunti dopo gli altri. Altri mosaici ritraggono le armi, e l'Ordine della Vittoria. Alla fine della banchina vi è un busto di Lenin e un arco decorato con motivi floreali e l'emblema dell'Unione Sovietica.

L'ingresso della stazione è costruito su una grande scala, con un'immensa cupola ottagonale e un imponente portico con colonne corinzie stilizzate. L'edificio è situato sul lato nord di Piazza Komsomol'skaja, tra la stazione ferroviaria Leningradsky e la Yaroslavsky.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Da questa stazione, i passeggeri possono effettuare il trasbordo alla stazione Komsomolskaja della Linea Sokol'ničeskaja.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]