Kiska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kiska
Il Vulcano Kiska, sull'isola omonima
Il Vulcano Kiska, sull'isola omonima
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Pacifico, nei pressi dell'Alaska
Coordinate 51°57′51″N 177°27′36″E / 51.964167°N 177.46°E51.964167; 177.46Coordinate: 51°57′51″N 177°27′36″E / 51.964167°N 177.46°E51.964167; 177.46
Arcipelago Isole Rat (Aleutine)
Superficie 277,7 km²
Dimensioni 35 × 2,4/10 km
Altitudine massima vulcano Kiska 1.220 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska Alaska
Contea Census Area delle Aleutine occidentali
Cartografia
KiskaMap.jpg
Mappa di localizzazione: Alaska
Kiska

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia
Mappa delle isole Aleutine occidentali. Kiska è marcata con il numero 7, Attu con il numero 1.

Kiska (Qisxa[1] in lingua Aleut) è un'isola del gruppo delle Rat all'interno delle Isole Aleutine in Alaska. La lunghezza dell'isola è pari a circa 35 km, mentre la larghezza varia tra i 2.5 ed i 10 km.

Durante la seconda guerra mondiale venne occupata per un breve periodo dai giapponesi come manovra diversiva durante la battaglia delle Midway.

È diventata celebre nel 2009 per essere stata scelta dalla Codemasters come ambientazione per il gioco Operation Flashpoint: Dragon Rising, dove l'isola prende il nome fittizio di Skira.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bergsland, K Aleut Dictionary Fairbanks: Alaska Native Language Center, 1994

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole