Gareloi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gareloi
Gareloi-Island.JPG
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bering
Coordinate 51°47′08.6″N 178°47′56″W / 51.785722°N 178.798889°W51.785722; -178.798889Coordinate: 51°47′08.6″N 178°47′56″W / 51.785722°N 178.798889°W51.785722; -178.798889
Arcipelago (Aleutine)
Superficie 67,2 km²
Dimensioni 9,7 × 8 km
Altitudine massima 1.573 m s.l.m.
Classificazione geologica vulcanica
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska
Demografia
Abitanti disabitata
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Gareloi

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

L'isola Gareloi (in lingua aleutina Anangusix[1]) è un'isola vulcanica ed è la più grande delle isole Delarof, un piccolo gruppo delle isole Andreanof, nell'arcipelago delle Aleutine; si trova nel mare di Bering tra gli stretti di Tanaga e Amchitka, ad ovest dell'isola di Tanaga ed appartiene all'Alaska (USA).

L'isola ha una superficie di 67 km² ed ha al centro il vulcano Gareloi (1.573 m). Fornisce un habitat di nidificazione per oltre 600.000 uccelli marini, soprattutto Aethia pusilla, Aethia cristatella ed Aethia psittacula[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bergsland, K. (1994). Aleut Dictionary. Fairbanks: Alaska Native Language Center.
  2. ^ Audubon: Gareloi Island

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Foto dell'isola [1]