Aethia cristatella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alca minore crestata
Aethia cristatella.jpg
Aethia cristatella
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Ordine Charadriiformes
Sottordine Lari
Famiglia Alcidae
Genere Aethia
Specie A. cristatella
Nomenclatura binomiale
Aethia cristatella
Pallas, 1769

L'alca minore crestata (Aethia cristatella, Pallas 1769) è un uccello marino della famiglia degli alcidi.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Aethia cristatella non ha sottospecie, è monotipico.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questo uccello vive nel Pacifico, sulle coste di Russia, Giappone, Alaska, Canada, Stati Uniti e Messico.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

L'Aethia cristatella costituisce il primo esemplare di uccello in cui è stata riscontrata la produzione di feromoni. Fino al 2003 infatti si pensava che gli uccelli non sfruttassero la comunicazione feromonale, fin quando non si è scoperto che l'Aethia cristatella è in grado di sintetizzare un feromone con un odore molto simile a quello del mandarino, talvolta percettibile anche dall'uomo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2009, Aethia cristatella in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Aethia cristatella in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli