Buldir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Buldir
La parte est di Buldir (la n. 6 nella mappa sottostante) con il vulcano omonimo.
La parte est di Buldir (la n. 6 nella mappa sottostante) con il vulcano omonimo.
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bering
Coordinate 52°21′29″N 175°55′29″E / 52.358056°N 175.924722°E52.358056; 175.924722Coordinate: 52°21′29″N 175°55′29″E / 52.358056°N 175.924722°E52.358056; 175.924722
Arcipelago Aleutine
Superficie 19,29 km²
Dimensioni 6,9 × 4 km
Altitudine massima (vulcano Buldir) 656 m s.l.m.
Classificazione geologica vulcanica
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska
Demografia
Abitanti disabitata
Cartografia
Western Aleutians.png
Mappa di localizzazione: Alaska
Buldir

[1]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

Buldir (in lingua aleutina Idmaax[2]; in russo Булдырь, Buldyr’) è un'isola delle Aleutine occidentali e appartiene all'Alaska (USA). Si trova tra le isole Near, ad ovest, e le Rat, ad est.

L'isola, lunga circa 7 km e larga 4, ha una superficie di 19,29 km². Secondo il censimento del 2000 è disabitata.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Secondo quanto riportato da Vitus Bering nel libro di bordo della St. Peter, il giorno della scoperta dell'isola (28 ottobre 1741) morì il marinaio Stephan Buldirev. L'isola potrebbe quindi aver preso il suo nome[3].

Gli scavi dimostrano che l'isola è stata abitata nei tempi passati, in modo non continuativo. Sono state trovate ossa ben conservate di vacca di mare di Steller, un mammifero ora estinto, e ossa di balena, datate XV secolo, di cui si sono serviti gli aleuti per la costruzione di capanne[4][5].

Fauna[modifica | modifica sorgente]

L'isola ospita 21 specie di uccelli marini, il che la rende la colonia più variegata di queste specie nell'emisfero settentrionale. Ci sono, tra l'altro, colonie di Aethia cristatella, Aethia pusilla, Fratercula, Hydrobatidae, ed è uno dei soli quattro posti al mondo in cui nidifica il gabbiano tridattilo zamperosse.

Vulcani[modifica | modifica sorgente]

L'isola è composta da due vulcani il maggiore dei quali, e anche il più antico, è il vulcano Buldir (656 m), uno stratovulcano estinto che occupa la maggior parte dell'isola, segue il vulcano East Cape che ne costituisce la sezione nord-est.[6][7].

La spiaggia di North Bight, sulla costa nord dell'isola

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ U.S. Census Bureau
  2. ^ Bergsland, K Aleut Dictionary Fairbanks: Alaska Native Language Center, 1994
  3. ^ GNIS Feature Detail Report for: Buldir Island
  4. ^ National Science Foundation: Archeologists Find Milder Arctic Climate May Have Aided Aleutian Settlement [1], April 26, 1999
  5. ^ Alaska Maritime National Wildlife Refuge - Uncovering the Past
  6. ^ Alaska Volcano Observatory - Buldir description and statistics
  7. ^ Global Volcanism Program - Buldir

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America