James Mattis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James N. Mattis
James N. Mattis.jpg
8 settembre 1950
Soprannome "Chaos"

"Warrior Monk"

"Mag Dog Mattis"
Nato a Pullman, Washington
Dati militari
Paese servito Stati Uniti Stati Uniti
Forza armata United States Marine Corps
Anni di servizio 1972-oggi
Grado Generale
Guerre *Guerra del Golfo
Campagne
Comandante di
Decorazioni
Studi militari Central Washington University

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

James N. Mattis (Pullman, 8 settembre 1950[1]) è un militare statunitense, generale del Corpo dei Marine degli Stati Uniti e attuale comandante dello United States Central Command (che prevede la responsabilità strategica di tutto il teatro medio-orientale, compresa la conduzione delle operazioni militari in Iraq ed Afghanistan). Ha sostituito David Petraeus l'11 agosto 2010, precedentemente ha comandato lo United States Joint Forces Command dal 9 novembre 2007 ad agosto 2010, e contemporaneamente come comandante del NATO Supreme Allied Command Transformation dal 9 novembre 2007 al 8 settembre 2009. Prima di questi incarichi, ha comandato I Marine Expeditionary Force, United States Marine Forces Central Command, e la 1st Marine Division durante la guerra d'Iraq[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ James Mattis
  2. ^ Gates: Mattis brings experience, continuity to Central Command

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 171892898 LCCN: no2011091753