Istituto europeo per l'innovazione e la tecnologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


L'Istituto europeo per l'innovazione e la tecnologia (meglio conosciuto tramite l'acronimo EIT, sigla derivata dalla denominazione inglese European Institute of Innovation and Technology) è un'agenzia dell'Unione europea creata nel 2008 e incaricata di identificare, co-finanziare e coordinare l'attività di specifiche «comunità della conoscenza e dell'innovazione» (ingl.: KICs, Knowledge and Innovation Communities), partenariati composti da università, centri di ricerca e imprese uniti dal comune intento di perseguire una agenda strategica in specifici settori scientifici e tecnologici, mediante attività integrate di alta formazione, ricerca e innovazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]