Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro ( EU-OSHA ) fu fondata nel 1996 a Bilbao, in Spagna. L'obiettivo prefissato, già all'atto della fondazione, è quello di rendere i luoghi di lavoro europei più sicuri, produttivi e salutari, attraverso la condivisione e l'applicazione di informazioni di carattere giuslavoristico, sanitario e di prevenzione.

L'agenzia ha uno staff specifico che si occupa, a livello professionale, di sicurezza e salvaguardia della salute presso il luogo di lavoro (OSH). A livello nazionale, è rappresentata attraverso un network di "punti focali" tra loro collegati, che generalmente gestiscono l'attività dell'OSHA nel singolo stato membro. Per l'Italia il focal point è l'ISPESL

Tra le attività dell'agenzia si ricorda:

  • Lavoro svolto a diretto contatto con stati, datori di lavoro e lavoratori.
  • Organizzazione e pubblicazione di nuove ricerche scientifiche sui rischi presenti nei luoghi di lavoro, nonché statistiche, sulla base dei dati raccolti dall'OSH.
  • Condivisione di informazioni libera e trasparente, per comunicare attraverso vari canali (principalmente siti web e newsletter), raggiungendo la quasi totalità di lavoratori e luoghi di lavoro.

Le campagne pubblicitarie includono i cosiddetti European Week for Safety and Health at Work (EW), che ogni volta sottolineano e focalizzano un dato aspetto inerente alla tematica lavoristica.

  • Assistenza nell'istruzione del diritto comunitario.
  • Istituzione di un Risk Observatory (Osservatorio del Rischio) che colleziona ed analizza informazioni in merito alla sicurezza effettiva dei luoghi di lavoro, mantenendo informati sia i professionisti interni all'agenzia (dislocati nei vari stato membri) sia i politici locali, stimolando dibattiti ed, ovviamente, garantendo prevenzione concreta.

Il summenzionato risk observatory fu fondato nel 2005 come parte integrante dell'Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro. Tale osservatorio mira ad identificare i nuovi rischi che possono, o potrebbero, presentarsi nei luoghi di lavoro promuovendo azioni di tipo preventivo.

Campagne pubblicitarie[modifica | modifica sorgente]

  • EW2006 fu dedicata agli adolescenti, per assicurare un sicuro e salutare avvio alla loro vita lavorativa. Safe start

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Ultime schede di approfondimento
Ultimi report
Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea