Industria farmaceutica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'industria farmaceutica è il settore economico che riunisce le attività di ricerca, di fabbricazione e di commercializzazione dei farmaci per la medicina umana o veterinaria. È una delle attività industriali più redditizie e importanti economicamente al mondo.

Il settore si suddivide nella fabbricazione di prodotti chimico farmaceutici primari, e nella elabozione di preparati per l'uso medico con metodi conosciuti come produzione secondaria. Tra i processi di produzione secondaria, altamente automatizzati, vi è la fabbricazione di farmaci in dosi prestabilite, come compresse o capsule, farmaci per la somministrazione orale, soluzioni per iniezione, ovuli e supposte.

Altri preparati sono da somministrare per via orale , come caramelle, per inalazione per mezzo di aerosol, tramite gocce per via nasale, orale o per gli occhi, o sotto forma di creme, pomate e lozioni da applicare sulla pelle.

Alcune aziende producono anestetici, altre ancora mezzi di contrasto per visualizzare la struttura del corpo umano tramite raggi X o risonanza magnetica nucleare.

Leader di mercato in termini di ricavi[modifica | modifica sorgente]

La seguente elenco delle 20 più grandi imprese farmaceutiche e biotecnologiche classificate per ricavi (aggiornata a maggio 2013).

Alcune società (e.g., Bayer, Johnson and Johnson and Procter & Gamble) hanno ricavi aggiuntivi non inclusi qui. L'espressione Big pharma è spesso usata per riferirsi a società con ricavi oltre i 3 miliardi di dollari e/o con ricerca e sviluppo con una spesa in eccesso di $ 500 milioni.

Ricavi

Classifica
2008[1]

Società Nazione Ricavi totali (USD milioni) Ricerca e sviluppo 2006 (USD milioni) Guadagno netto/ (perdite) 2006 (USD milioni) Impiegati 2006
1 Pfizer USA 67,809 7,599 19,337 122,200
2 Novartis Svizzera 53,324 7,125 11,053 138,000
3 Merck & Co. USA 45,987 4,783 4,434 74,372
4 Bayer Germany 44,200 1,791 6,450 106,200
5 GlaxoSmithKline Regno Unito 42,813 6,373 10,135 106,000
6 Johnson and Johnson USA 37,020 5,349 7,202 102,695
7 Sanofi Francia 35,645 5,565 5,033 100,735
8 Hoffmann–La Roche Svizzera 33,547 5,258 7,318 100,289
9 AstraZeneca Regno Unito 26,475 3,902 6,063 50,000+
10 Abbott Laboratories USA 22,476 2,255 1,717 66,800
11 Bristol-Myers Squibb USA 17,914 3,067 1,585 60,000
12 Eli Lilly and Company USA 15,691 3,129 2,663 50,060
13 Amgen USA 14,268 3,366 2,950 48,000
14 Boehringer Ingelheim Germania 13,284 1,977 2,163 43,000
15 Schering-Plough USA 10,594 2,188 1,057 41,500
16 Baxter International USA 10,378 614 1,397 38,428
17 Takeda Pharmaceutical Co. Giappone 10,284 1,620 2,870 15,000
18 Genentech USA 9,284 1,773 2,113 33,500
19 Procter & Gamble USA 8,964 n/a 10,340 29,258
SOMMA 497,519 70,843 110,077 1,342,700
MEDIA 24,876 3,542 5504 67,135

Leader del mercato in termini di vendite[modifica | modifica sorgente]

Le 15 società farmaceutiche per vendite nel 2008 sono:[2][3]

Classifica Società Vendite ($M) Sede
1 Pfizer 43,363 Stati Uniti
2 GlaxoSmithKline 36,506 Regno Unito
3 Novartis 36,506 Svizzera
4 Sanofi-Aventis 35,642 Francia
5 AstraZeneca 32,516 Regno Unito
6 Hoffmann–La Roche 30,336 Svizzera
7 Johnson & Johnson 29,425 Stati Uniti
8 Merck & Co. 26,191 Stati Uniti
9 Abbott 19,466 Stati Uniti
10 Eli Lilly and Company 19,140 Stati Uniti
11 Amgen 15,794 Stati Uniti
12 Wyeth 15,682 Stati Uniti
13 Bayer 15,660 Germania
14 Teva 15,274 Israele
15 Takeda 13,819 Giappone

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Top 50 Pharmaceutical Companies Charts & Lists, Med Ad News, September 2007
  2. ^ The Pharmaceutical Research and Manufacturers of America (PhRMA)
  3. ^ IMS Health 2008, Top 15 Global corporations

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]