Il cavallo e il ragazzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il cavallo e il ragazzo
Titolo originale The Horse and His Boy
Autore Clive Staples Lewis
1ª ed. originale 1954
Genere romanzo
Sottogenere Fantasy
Lingua originale inglese
Ambientazione Narnia
Antagonisti la strega bianca
Serie Le cronache di Narnia
Preceduto da Il leone, la strega e l'armadio
Seguito da Il principe Caspian

Il cavallo e il ragazzo è un romanzo di Clive Staples Lewis. È stato pubblicato nel 1954, terzo di sette libri pubblicati nella serie di Lewis Le cronache di Narnia.

I libri di questa serie talvolta sono ordinati cronologicamente in relazione agli eventi nei libri invece che alle date della loro pubblicazione originale. In questo ordine alternativo, Il Cavallo ed il Ragazzo è il terzo libro. La storia è definita anche come una "storia dentro la storia" del primo libro pubblicato, Il leone, la strega e l'armadio. Il cavallo e il ragazzo è il solo libro di Narnia che non rappresenta bambini del nostro mondo come protagonisti della storia, ma adulti come la Regina Lucy, la Regina Susan, Re Edmund e Re Peter (tutti apparsi prima ne Il leone, la strega e l'armadio) appaiono nel libro.

Personaggi e luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi:

Luoghi:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Terza avventura nel mondo di Narnia, dove vivono animali parlanti, re e regine, creature misteriose e magia. Ma l’inizio di questo nuovo episodio avviene a Calormen e riguarda principalmente un ragazzo del luogo, Shasta. Shasta è sempre vissuto a Calormen alle dipendenze di un uomo che considera suo padre: Arshish. Sbriga le faccende come uno schiavo, pulisce le reti da pesca dell’uomo e vive solo di qualche tozzo di pane in una capanna sgangherata o, nel peggiore dei casi, nella stalla con l'asino. Ma egli ha la pelle differente da quella della gente di Calormen, la sua è chiara e palese segno delle sue origini nordiche, probabilmente narniane.

Un dì alla loro capanna giunge un potente e ricco tarkaan che, dopo diverse contrattazioni col padre di Shasta, lo vuole come schiavo nella sua casa. Shasta, disperato ed impaurito dal suo futuro, dopo aver scoperto che il cavallo col quale era arrivato il ricco straniero era capace di parlare, intraprende una fuga verso Narnia nel corso della quale incontra una tarkaana di nome Aravis, in fuga verso Narnia anch'essa con una cavalla parlante di nome Uinni, che l’avrebbe portato ad attraversare il regno di Calormen compresa la capitale Tashbaan, il deserto e poi le montagne verso il regno di Archen. Qui avrebbe poi scoperto di essere Cor, il principe perduto di Archen, figlio di re Luni di Archen, e gemello, di venti minuti più vecchio, di Corin. Cor sposa Aravis, diventando re di Archen. Bri (il cavallo di Cor) e Uinni vanno a vivere a Narnia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]