Gran Premio motociclistico di Spagna 1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spagna GP di Spagna 1951
13º GP della storia del Motomondiale
1ª prova su 8 del 1951
Data 8 aprile 1951
Nome ufficiale 2° GP di Spagna - 8° Circuito Internazionale di Barcellona
Circuito Circuito del Montjuïc, Barcellona
Percorso 6,033 km
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
13º GP nella storia della classe
Distanza 34 giri, totale 205,122 km
Pole position Giro più veloce
Italia Enrico Lorenzetti
Moto Guzzi in 3' 45" a 96,535 km/h
(nel giro 20 di 34)
Podio
1. Italia Umberto Masetti
Gilera
2. Regno Unito Tommy Wood
Norton
3. Italia Arciso Artesiani
MV Agusta
Classe 350
12º GP nella storia della classe
Distanza 25 giri, totale 150,825 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Tommy Wood
Velocette in 3' 47" a 95,684 km/h
(nel giro 2[1] di 25)
Podio
1. Regno Unito Tommy Wood
Velocette
2. Regno Unito Leslie Graham
Velocette
3. Regno Unito Bill Petch
AJS
Classe 125
7º GP nella storia della classe
Distanza 17 giri, totale 102,561 km
Pole position Giro più veloce
Italia Carlo Ubbiali
FB Mondial in 4' 04" a 89,018 km/h
(nel giro 17 di 17)
Podio
1. Italia Guido Leoni
FB Mondial
2. Italia Carlo Ubbiali
FB Mondial
3. Italia Vittorio Zanzi
Moto Morini
Classe sidecar
7º GP nella storia della classe
Distanza 17 giri, totale 102,561 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Eric Oliver
Norton in 4' 21" a 83,220 km/h
(nel giro 4 di 17)
Podio
1. Regno Unito Eric Oliver
Norton
2. Italia Ercole Frigerio
Gilera
3. Italia Albino Milani
Gilera

Il Gran Premio motociclistico di Spagna fu il primo appuntamento del motomondiale 1951.

Primo GP di Spagna valido per il Motomondiale, si svolse il 7 e 8 aprile 1951 sul Circuito del Montjuïc (il 7 aprile si svolsero le gare di 350 e sidecar, l'8 le gare di 125 e 500).

In 125 si registra la prima vittoria di Guido Leoni, davanti ad Ubbiali, entrambi su FB Mondial. Degna di nota la prestazione delle Montesa di Juan Soler Bultó (cugino del futuro fondatore della Bultaco Francisco Bultó) e Arturo Elizalde.

In 350, Tommy Wood ottenne la sua terza vittoria consecutiva al Montjuïc in sella alla sua Velocette. Il pilota britannico corse il GP in tutte le categorie delle moto sciolte.

La 500, vinta da Umberto Masetti, fu segnata da diversi incidenti. Masetti fu avvantaggiato dall'assenza di Geoff Duke, impegnato quello stesso giorno in una gara internazionale a Marsiglia.

Tra i sidecar, nuova vittoria di Eric Oliver su Ercole Frigerio.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

29 piloti alla partenza, 6 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Umberto Masetti Gilera 2h 10' 56" 22 8
2 Regno Unito Tommy Wood Norton +1' 00" 78 6
3 Italia Arciso Artesiani MV Agusta +2 giri 4
4 Spagna Roger Montané Norton +2 giri 3
5 Italia Carlo Bandirola MV Agusta +5 giri 2
6 Spagna Ernesto Vidal Norton +9 giri 1

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Motivo ritiro
Spagna Fernando Aranda Moto Guzzi caduta
Svizzera Hans Stamm Gilera
Regno Unito Eric Oliver Norton caduta
Regno Unito Leslie Graham MV Agusta avaria
Italia Bruno Bertacchini MV Agusta caduta
Italia Enrico Lorenzetti Moto Guzzi
Regno Unito Fergus Anderson Moto Guzzi caduta
Italia Nello Pagani Gilera
Italia Alfredo Milani Gilera avaria
Francia Georges Houel Gilera caduta
Italia Felice Benasedo Gilera
Italia Giulio Galbiati Moto Guzzi caduta
Regno Unito Bill Petch AJS
Regno Unito Bob Matthews Norton caduta
Francia Raymond Becquevort AJS caduta
Belgio Jack Raffeld AJS caduta
Svizzera Werner Gerber Norton
Belgio Julien Deronne Norton caduta
Regno Unito Bill Beevers Velocette caduta
Italia Guido Leoni Moto Guzzi caduta

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

21 piloti alla partenza, 12 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Tommy Wood Velocette 1h 36' 21" 8
2 Regno Unito Leslie Graham Velocette +2' 30" 6
3 Regno Unito Bill Petch AJS +1 giro 4
4 Spagna Fernando Aranda Moto Guzzi +1 giro 3
5 Belgio Jack Raffeld Velocette +1 giro 2
6 Gibilterra John Grace Norton +1 giro 1
7 Regno Unito Bob Matthews Velocette +1 giro
8 Spagna Antonio Creus AJS +1 giro
9 Spagna J. Buira AJS +1 giro
10 Regno Unito Len Parry Velocette +1 giro
11 Spagna Alfredo Flores Velocette +2 giri
12 Spagna J. Gomar AJS +4 giri

Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

21 piloti alla partenza, 12 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Guido Leoni FB Mondial 1h 11' 21" 85 8
2 Italia Carlo Ubbiali FB Mondial +04" 62 6
3 Italia Vittorio Zanzi Moto Morini +8" 96 4
4 Italia Raffaele Alberti FB Mondial +1' 50" 15 3
5 Spagna Juan Soler Bultó Montesa +3' 00" 72 2
6 Spagna Arturo Elizalde Montesa +3' 40" 42 1
7 Paesi Bassi Dirk Renooy Eysink +1 giro
8 Paesi Bassi Antonius H. van Zutphen Eysink +1 giro
9 Paesi Bassi Antonie Heinemann Eysink +1 giro
10 Spagna Setroc MV Agusta +1 giro
11 Svizzera Gianfranco Zanzi FB Mondial +2 giri
12 Francia Jacques Vaqué MV Agusta +2 giri

Classe sidecar[modifica | modifica wikitesto]

12 equipaggi alla partenza, 7 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Eric Oliver Italia Lorenzo Dobelli Norton 1h 16' 03" 8
2 Italia Ercole Frigerio Italia Ezio Ricotti Gilera +2' 04" 6
3 Italia Albino Milani Italia Giuseppe Pizzocri Gilera +2' 17" 4
4 Italia Giovanni Carrù Italia Carlo Musso Carrù +1 giro 3
5 Austria Siegfried Vogel Austria Leo Vinatzer BMW +1 giro 2
6 Belgio Marcel Masuy Regno Unito Denis Jenkinson Norton +1 giro 1
7 Italia Renato Prati Italia Marino Saguato Moto Guzzi +1 giro

Fonti e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wood eguagliò il giro più veloce anche al 3º giro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 1951
Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg
Fairytale up blue.png

Gran Premio motociclistico di Spagna
Altre edizioni
Edizione successiva:
1952