Gli amanti (film 1958)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gli amanti
Una scena del film
Una scena del film
Titolo originale Les amants
Paese di produzione Francia
Anno 1958
Durata 90 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Louis Malle
Soggetto Dominique Vivant
Sceneggiatura Louise de Vilmorin
Fotografia Henri Decaë
Montaggio Léonide Azar
Scenografia Bernard Evein e Jacques Saulnier
Interpreti e personaggi
Premi

Gli amanti (Les amants) è un film del 1958, diretto dal regista Louis Malle.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jeanne è sposata con Henry, direttore di un giornale di Digione, ma dopo otto anni di matrimonio si stanca del marito sempre freddo e poco passionale. Un giorno a Parigi un'amica le fa conoscere Raoul, un campione di polo. Henry lo scopre e, per testare se i due veramente si amano, fa venire a Digione Raoul e Maggie, l'amica di Jeanne; ma le cose si complicano già poche ore prima del loro arrivo. Infatti Jeanne è vittima di un incidente stradale ed è costretta a chiedere un passaggio: le capita di incontrarsi con un archeologo, che invita a casa di Henry. Stufa del contegno del marito e di Raoul, il mattino seguente Jeanne parte con l'amante.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN214007488 · GND: (DE4873988-1
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema