Gli amanti (film 1958)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gli amanti
Les Amants - 1958.jpg
Una scena del film
Titolo originale Les amants
Paese di produzione Francia
Anno 1958
Durata 90 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Louis Malle
Soggetto Dominique Vivant
Sceneggiatura Louise de Vilmorin
Fotografia Henri Decaë
Montaggio Léonide Azar
Scenografia Bernard Evein e Jacques Saulnier
Interpreti e personaggi
Premi

Gli amanti (Les amants) è un film del 1958, diretto dal regista Louis Malle.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jeanne è sposata con Henry, direttore di un giornale di Digione, ma dopo otto anni di matrimonio si stanca del marito sempre freddo e poco passionale. Un giorno a Parigi un'amica le fa conoscere Raoul, un campione di polo. Henry lo scopre e, per testare se i due veramente si amano, fa venire a Digione Raoul e Maggie, l'amica di Jeanne; ma le cose si complicano già poche ore prima del loro arrivo. Infatti Jeanne è vittima di un incidente stradale ed è costretta a chiedere un passaggio: le capita di incontrarsi con un archeologo, che invita a casa di Henry. Stufa del contegno del marito e di Raoul, il mattino seguente Jeanne parte con l'amante.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema