Giuseppina del Belgio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppina del Belgio
Giuseppina del Belgio, principessa di Hohenzollern-Sigmaringen fotografata nel 1900.
Giuseppina del Belgio, principessa di Hohenzollern-Sigmaringen fotografata nel 1900.
Principessa di Hohenzollern-Sigmaringen
Altri titoli Principessa del Belgio
Nascita Bruxelles, 18 ottobre 1872
Morte Namur, 6 gennaio 1958
Casa reale Sassonia-Coburgo-Gotha
Dinastia Casa di Wettin
Padre Filippo del Belgio
Madre Maria di Hohenzollern-Sigmaringen
Consorte Carlo Antonio di Hohenzollern-Sigmaringen
Figli Stefania
Maria Antonietta
Alberto Ludovico Leopoldo
Enrichetta
Religione cattolicesimo

Giuseppina del Belgio (nome completo Joséphine Caroline Marie Albertine de Belgique[1]) (Bruxelles, 18 ottobre 1872Namen, 6 gennaio 1958) membro della casa dei Wettin[1], è stata principessa del Belgio[1].

Re dei Belgi
Casa di Sassonia-Coburgo-Gotha
Coat of Arms of the King of the Belgians (1921).svg


Leopoldo I (1790-1865)
Leopoldo II (1835-1909)
Alberto I (1875-1934)
Leopoldo III (1901-1983)
Baldovino I (1930-1993)
Alberto II (1934-vivente)
Filippo (1960-vivente)
Modifica

Famiglia d'origine[modifica | modifica sorgente]

Giuseppina era figlia di Filippo del Belgio, conte di Fiandra e della principessa Maria di Hohenzollern-Sigmaringen[1].
I suoi nonni paterni erano il re Leopoldo I del Belgio e la regina Luisa d'Orleans, mentre quelli materni erano il principe Carlo Antonio di Hohenzollern-Sigmaringen e la principessa Giuseppina di Baden.

Era la sorella maggiore del re dei belgi Alberto I.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, il 28 maggio 1894[1] a Bruxelles, il principe Carlo Antonio di Hohenzollern-Sigmaringen, figlio del principe Leopoldo di Hohenzollern-Sigmaringen, fratello di sua madre Maria, e dell'Infanta del Portogallo Antonia di Braganza.

Dal loro matrimonio nacquero quattro figli:

  • Stefania Giuseppina Carola Filippa Maria Leopoldina, principessa di Hohenzollern-Sigmaringen (8 aprile 1895-7 agosto 1975), sposò Ernst Joseph Fugger di Glött;
  • Maria Antonietta Guglielmina Augusta Vittoria, principessa di Hohenzollern-Sigmaringen (23 ottobre 1896-4 luglio 1965), sposò il barone Egon von und zu Eyrl Waldgries und Liebenaich;
  • Alberto Ludovico Leopoldo Tassilo, principe di Hohenzollern-Sigmaringen (28 settembre 1898-30 luglio 1977), sposò Isle Margot Klara Willy von Friedeburg;
  • Enrichetta Leopoldina Guglielmina, principessa di Hohenzollern-Sigmaringen (29 settembre 1907-3 ottobre 1907).

Fu un matrimonio felice. Insieme al marito acquistò il castello Namedy, che durante la Prima guerra mondiale, fu utilizzato come ospedale.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Il 6 agosto 1935, 16 anni dopo la morte del marito, la principessa Giuseppina entrò in un benedettino monastero, nella città di Namur, dove morì il 6 gennaio 1958, all'età di 85 anni. Fu sepolta a Couvent des Soeurs de Notre-Dame.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Dama di I Classe dell'Ordine di Luisa - nastrino per uniforme ordinaria Dama di I Classe dell'Ordine di Luisa

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Albero genealogico di tre generazioni di Giuseppina del Belgio
Giuseppina del Belgio Padre:
Filippo del Belgio
Nonno paterno:
Leopoldo I del Belgio
Bisnonno paterno:
Francesco Federico di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Bisnonna paterna:
Augusta di Reuss-Ebersdorf
Nonna paterna:
Luisa d'Orléans
Bisnonno paterno:
Luigi Filippo di Francia
Bisnonna paterna:
Maria Amalia di Borbone-Napoli
Madre:
Maria di Hohenzollern-Sigmaringen
Nonno materno:
Carlo Antonio di Hohenzollern-Sigmaringen
Bisnonno materno:
Carlo di Hohenzollern-Sigmaringen
Bisnonna materna:
Maria Antonietta Murat
Nonna materna:
Giuseppina di Baden
Bisnonno materno:
Carlo II di Baden
Bisnonna materna:
Stefania di Beauharnais

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e Darryl Lundy, Genealogia della principessa Giuseppina del Belgio, thePeerage.com, 10 maggio 2003. URL consultato il 2 ottobre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]