Maria Antonietta Murat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Antonietta Murat
Antoinette Murat Fürstin von Hohenzollern-Sigmaringen.jpg
Principessa di Hohenzollern-Sigmaringen
Nome completo Marie Antoinette
Nascita Cahors, Repubblica Francese, 5 gennaio 1793
Morte Sigmaringen, Principato di Hohenzollern-Sigmaringen, 19 gennaio 1847
Casa reale Murat
Hohenzollern-Sigmaringen
Padre Pierre Murat
Madre Louise d'Astorg
Consorte Carlo, Principe di Hohenzollern-Sigmaringen
Figli Principessa Carolina
Carlo Antonio, Principe di Hohenzollern-Sigmaringen
Principessa Amalia di Hohenzollern-Sigmaringen
Principessa Federica

Maria Antonietta Murat[1][2], in francese Marie Antoinette Murat, Princesse Murat[1][2] (Cahors, 5 gennaio 1793Sigmaringen, 19 gennaio 1847), fu un membro della Famiglia Murat ed una Principessa Murat per nascita. Attraverso il suo matrimonio con Carlo, Principe di Hohenzollern-Sigmaringen, Maria Antonietta divenne anche un membro del Casato di Hohenzollern-Sigmaringen e Principessa consorte di Hohenzollern-Sigmaringen. Maria Antonietta era la nipote di Gioacchino Murat, Re delle Due Sicilie dal 1808 al 1815 e cognato di Napoleone Bonaparte in seguito al suo matrimonio con la sorella minore Carolina Bonaparte.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Maria Antonietta era la figlia di Pierre Murat (fratello maggiore di Gioacchino Murat, Re delle Due Sicilie) e di sua moglie Louise d'Astorg.[1][2]

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Maria Antonietta sposò, il 4 febbraio 1808 a Parigi,[1][2] Carlo, principe ereditario di Hohenzollern-Sigmaringen, figlio maggiore di Antonio Luigi di Hohenzollern-Sigmaringen e di Amalia Zefirina di Salm-Kyrburg.

Maria Antonietta e Carlo ebbero quattro figli:[1][2]

Titoli, appellativi, onorificenze e stemma[modifica | modifica wikitesto]

Titoli e appellativi[modifica | modifica wikitesto]

  • 5 gennaio 1793 – 4 febbraio 1808: Marie Antoinette Murat, Principessa Murat
  • 4 febbraio 1808–1831: Sua Altezza Serenissima La Principessa Ereditaria di Hohenzollern-Sigmaringen
  • 1831 – 19 gennaio 1847: Sua Altezza Serenissima La Principessa di Hohenzollern-Sigmaringen

Antenati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Darryl Lundy, Antoinette Marie Murat, Princesse Murat, thePeerage.com, 3 dicembre 2002. URL consultato il 2 agosto 2009.
  2. ^ a b c d e Paul Theroff, HOHENZOLLERN, Paul Theroff's Royal Genealogy Site. URL consultato il 2 agosto 2009.
Predecessore Principessa consorte di Hohenzollern-Sigmaringen Successore Flag of Hohenzollern-Hechingen and Sigmaringen.png
Principessa Amalia Zefirina di Salm-Kyrburg 4 febbraio 1808 - 1831 Caterina di Hohenlohe-Waldenburg-Schillingsfürst

Controllo di autorità VIAF: 221134555

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie