Giuseppe Vasi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Vasi: Porta del Popolo I - Le Porte e le Mura di Roma del 1747.
Giuseppe Vasi: San Pietro Incisione dal libro IV - Le Basiliche e Chiese antiche 1753.

Giuseppe Vasi (Corleone, 27 agosto 1710Roma, 16 aprile 1782) è stato un incisore, architetto e vedutista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Tra il 1746 ed il 1761 Vasi pubblicò 10 volumi con 240 incisioni dei monumenti di Roma. In quegli stessi anni il periodo barocco di Roma si avvicinava alla sua fine, così che le sue stampe costituiscono una specie di inventario. Tra i suoi allievi si conta Giovanni Battista Piranesi, che dopo un breve periodo tuttavia prese a lavorare da solo. Mentre Piranesi è interessato in forma più dettagliata alle rovine dell'antica Roma, l'obiettivo di Vasi era la rappresentazione della Roma del proprio tempo. Per formazione Vasi era un architetto ed era quindi in grado di rappresentare i monumenti di Roma con precisione in tutti i dettagli.

I libri di Vasi, che possono essere tranquillamente indicati come una guida di viaggio tra i monumenti di Roma, erano organizzati tematicamente:

  • Libro I - Le Porte e le Mura di Roma - 1747
  • Libro II - Le Piazze principali con obelischi, colonne ed altri ornamenti - 1752
  • Libro III - Le Basiliche e Chiese antiche - 1753
  • Libro IV - I Palazzi e le vie più celebri - 1754
  • Libro V - I Ponti e gli edifici sul Tevere - 1754
  • Libro VI - Le Chiese parrocchiali - 1756
  • Libro VII - I Conventi e case dei chierici regolari - 1756
  • Libro VIII - I Monasterj e conservatori di donne - 1758
  • Libro IX - I Collegi, Spedali e luoghi pii - 1759
  • Libro X - Le Ville e giardini più rimarchevoli - 1761

L'affascinante vista sulla Roma della metà del XVIII secolo trova il suo punto massimo nel grande (102,5 x 261,5 cm) panorama della città del 1765 con il titolo: Prospetto dell'alma città di Roma visto dal monte Gianicolo e sotto gli auspici della sac. Maestà catto. di Carlo III re delle Spagne ... incisione all'acquaforte

Prospetto dell'alma città di Roma


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 17348206 LCCN: n83059284 SBN: IT\ICCU\VEAV\028829