Giuseppe Ferraro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giuseppe Ferraro (Carpeneto, 24 settembre 1845Massa, 19 giugno 1907) è stato un filologo italiano.

Giuseppe Ferraro relatore alla conferenza internazionale Science for Peace a Milano il 15 novembre 2014 [1]

Compì gli studi universitari a Pisa, dove si laureò nel 1869 in lettere e filosofia e lo stesso entrò nella Scuola normale superiore, dove rimase studente fino al 1870. Fu un fine studioso e conoscitore delle tradizioni popolari, tanto che a vent'anni aveva già pubblicato la traduzione di una poesia popolare monferrina nella rivista L'Eco degli studenti. Nel 1871 iniziò una lunga carriera di insegnante ginnasiale e liceale, divenendo preside e quindi provveditore agli studi. La sua attività nel campo dell'istruzione lo vide spostarsi per tutta l'Italia: dal 1870 al 1874 a Mazara del Vallo, Lucera, Vibo Valentia (Montelone Calabro), poi a Ferrara (1874-1885), Parma (1885-1888), Sassari (1888-1889), Reggio nell'Emilia (1889-1901), Cuneo (1901-1907), Massa (aprile-giugno 1907).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Programma di Science for Peace

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie