Gary Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gary Johnson
Garyjohnsonphoto - modified.jpg

29° Governatore del Nuovo Messico
Durata mandato 1995 –
2003
Predecessore Bruce King
Successore Bill Richardson

Dati generali
Partito politico Libertariano
Repubblicano (prima del 2011)

Gary Earl Johnson (Minot, 1º gennaio 1953) è un politico statunitense.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato il 1º gennaio 1953 da Lorraine B. (nata Bostow), impiegata nel Bureau of Indian Affairs ed Earl W. Johnson, professore. Laureatosi nella Sandia High School (Albuquerque), si trasferì nell'Università del Nuovo Messico dal 1971 al 1975.

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994 Gary diventa il governatore del Nuovo Messico, battendo lo sfidante democratico Bruce King, si ricandida nel 1998, battendo lo sfidante democratico e sindaco di Albuquerque Martin Chávez, rimanendo così in carica fino al 2003, scadenza naturale del mandato. Il 21 aprile 2011[1] si candida alle presidenziali 2012, per il Partito Repubblicano e la maggioranza dei suoi votanti si trovava in New Hampshire. Il 29 novembre 2011 cambia partito e diventa il nominato libertariano, dopo essere stato scelto alla convention del partito con oltre il 70% dei voti, Gary sceglie come suo candidato vicepresidente Jim Gray.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pro-pot, anti-war Republican Gary Johnson running for president

Controllo di autorità VIAF: 63588414 LCCN: no95004463