Gangster cerca moglie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gangster cerca moglie
Titolo originale The Girl Can't Help It
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1956
Durata 99 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere commedia, musicale
Regia Frank Tashlin
Sceneggiatura Frank Tashlin, Herbert Baker
Produttore Frank Tashlin
Fotografia Leon Shamroy
Montaggio James B. Clark
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Gangster cerca moglie è un film del 1956 di Frank Tashlin con Jayne Mansfield.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tom Miller, talent scout in crisi, è sommerso dai debiti. Ne parla con Marty "Lardo" Murdock, ex gangster gestore di casinò, in passato anch'egli scopritore di talenti. Murdock propone a Miller la sua fidanzata, Jerri Jordan, che ha intenzione di sposare solo dopo averla fatta diventare una celebrità; in cambio aiuterà Miller a uscire dai debiti. Il problema è che Jerri, la cui unica aspirazione è quella di diventare una moglie e casalinga perfetta, non è affatto interessata ad una carriera nel mondo dello spettacolo, arrivando addirittura a fingere di essere stonata. La ragazza in realtà è legata a Murdock più dalla riconoscenza che gli deve per aver aiutato in passato suo padre che da un sentimento più profondo. Dopo varie vicissitudini scoppierà l'amore tra Miller e Jerri e "Lardo" diverrà un cantante.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Durante il film vengono eseguiti i seguenti brani musicali:

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Riccardo F. Esposito, Gangster cerca moglie, in Jamboree n° 14, Maiotti editore, Milano, giugno-settembre 1998.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema