Fisica statistica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La fisica statistica è una teoria fondamentale della fisica che usa metodi statistici per risolvere problemi fisici. Può descrivere numerosi fenomeni di natura stocastica, includere problemi riguardanti le reazioni nucleari e alcuni fenomeni biologici, chimici, neurologici e perfino alcuni relativi alle scienze sociali come la sociologia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il termine "fisica statistica" è usato per indicare approcci statistici e probabilistici relativamente alla meccanica classica e quantistica. La meccanica statistica è spesso usata come sinonimo, in particolare, quando il contesto richiede una distinzione, si usano i termini di meccanica statistica classica e meccanica quantica statistica.

Un'analisi statistica si può utilizzare quando il numero di gradi di libertà (ed anche il numero di variabili) è così grande che la soluzione esatta o analitica non è possibile o difficilmente ricavabile: si rinuncia allora ad informazioni strettamente deterministiche sullo stato e sull'evoluzione del sistema accettando come soluzione informazioni puramente statistiche ovvero sotto forma di distribuzioni di probabilità (es. distribuzione di Maxwell-Boltzmann, distribuzione di Fermi-Dirac, distribuzione di Bose-Einstein) e relativi parametri statistici (media, mediana, varianza, deviazione standard, moda ecc...). Questo accade comunemente in molti sistemi fisici reali che si discostano dal semplice corpo fisico soggetto ad una risultante di forze e momenti o dal problema dei due corpi: storicamente proprio il problema dei tre corpi rappresenta il primo problema fisico non risolvibile analiticamente per manifesta complessità. La meccanica statistica si può anche usare in dinamiche non-lineari, nella teoria del caos, termodinamica statistica, fluidodinamica e fisica del plasma.

Sebbene alcuni problemi di fisica statistica possono essere risolti analiticamente usando approssimazioni, le più recenti ricerche utilizzano in larga scala i moderni computer per simulare o approssimare le soluzioni. Un approccio di soluzione ai problemi statistici si può effettuare ad esempio tramite il metodo Monte Carlo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • K. Huang, Meccanica Statistica, Zanichelli Editore (Bologna 1997).
  • L.D. Landau, E. M. Lifsitz and L. P. Pitaevkij, Fisica Statistica -- Parte prima, Editori Riuniti/Edizioni Mir (Roma 1986).
  • E. M. Lifsitz and L. P. Pitaevkij, Fisica Statistica -- Parte seconda - Teoria dello stato condensato, Editori Riuniti/Edizioni Mir (Roma 1981).
  • L. E. Reichl, A Modern Course in Statistical Physics, Edward Arnold Publishers LTD, (USA, 1980).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fisica