Evdokija Mekšilo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Evdokija Mekšilo
Dati biografici
Nome Evdokija Panteleevna Mekšilo
Nazionalità URSS URSS
Altezza 161 cm
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra SKA Leningrado
Ritirata 1966
Palmarès
Olimpiadi 1 1 0
Mondiali 1 1 0
Campionati sovietici 7
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Evdokija Panteleevna Mekšilo (cirillico Евдокия Пантелеевна Мекшило; traslitterazione anglosassone Yevdokiya Panteleyevna Mekshilo; Gorno-Altajsk, 23 marzo 1931San Pietroburgo, 16 gennaio 2013[1]) è stata una fondista e allenatrice di sci nordico sovietica. In seguito alla dissoluzione dell'Unione Sovietica, nel 1991 ha assunto la nazionalità russa[senza fonte].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Trasferitasi a Leningrado dalla natia Repubblica dell'Altai per compiere gli studi universitari, si dedicò allo sci di fondo sotta la guida dell'allenatore Aleksej Baženov; tra la più forti fondiste sovietiche degli anni cinquanta, ebbe una carriera tormentata da un infortunio al menisco riportato nel 1954 e mai definitivamente guarito[2].

Debuttò in campo internazionale ai Mondiali di Falun del 1954 (13ª nella 10 km); non prese parte ai VII Giochi olimpici invernali di Cortina d'Ampezzo 1956 a causa del suo infortunio, ai Mondiali di Lahti 1958 per maternità e agli VIII Giochi olimpici invernali di Squaw Valley 1960 nuovamente per infortunio[2]. Tornò dunque sulla scena internazionale solo ai Mondiali di Zakopane del 1962, ma nella prima gara - la 5 km - si ripresentò il suo problema al menisco; concluse comunque la gara in sesta posizione, ma non poté prendere parte a quelle successive[2].

Innsbruck 1964 fu così la sua unica partecipazione olimpica, e vinse l'oro nella staffetta 3x5 km insieme a Alevtina Kolčina e Klavdija Bojarskich con il tempo di 57:30,0, l'argento nella 10 km con il tempo di 40:26,6, seconda solo alla connazionale Bojarskich; nella 5 km fu quarta. Ai Mondiali di Oslo del 1966, sua ultima competizione internazionale, si piazzò in quarta posizione sia nella 5 km sia nella 10 km.

Dopo il ritiro dalle gare lavorò come allenatrice di fondo[2].

È scomparsa nel 2013 all'età di 81 anni[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Olimpiadi[modifica | modifica sorgente]

Campionati sovietici[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b В Петербурге скончалась олимпийская чемпионка по лыжным гонкам Евдокия Мекшило (ru) Baltinfo.ru
  2. ^ a b c d e Scheda Sports-reference. URL consultato il 2 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]