Raisa Smetanina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raisa Smetanina
Dati biografici
Nome Raisa Petrovna Smetanina
Nazionalità URSS URSS
Russia Russia (dal 1991)
Altezza 161 cm
Peso 53 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra SC Syktyvkar
Ritirata 1992
Palmarès
URSS URSS
Olimpiadi 3 5 1
Mondiali 8 5 4
Campionati sovietici 21
Per maggiori dettagli vedi qui
Squadra Unificata Squadra Unificata
Olimpiadi 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Raisa Petrovna Smetanina (cirillico Раиса Петровна Сметанина; Mochča, 29 febbraio 1952) è un'ex fondista sovietica. Al termine della carriera, dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica (1991), ha gareggiato per la nazionale russa; ai XVI Giochi olimpici invernali di Albertville 1992 ha fatto parte della squadra unificata.

È stata l'unica donna nella storia ad aver vinto dieci medaglie ai Giochi olimpici invernali, in cinque edizioni. Con la sua ultima partecipazione di Albertville 1992, a quarant'anni, ottenne l'oro nella staffetta 4x5 km, divennendo così la donna più vecchia a vincere un oro olimpico[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha debuttato in campo internazionale ai Mondiali di Falun del 1974, vincendo le prime due medaglie iridate delle undici che avrebbe complessivamente conquistato durante le sue otto partecipazioni.

Ha preso parte alle prime edizioni, sperimentali, della Coppa del Mondo, imponendosi in classifica generale nel 1980-1981[1]. Nelle stagioni ufficiali ha ottenuto il primo podio il 5 marzo 1983 nella 5 km di Lahti (2ª) e la prima vittoria il 25 febbraio 1984 nella 10 km di Falun.

Specialista della tecnica classica, rifiutò sempre di adattarsi al passo pattinato che di diffuse durante gli anni ottanta; ha vinto tre volte il Trofeo Holmenkollen e 21 titoli nazionali[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Olimpiadi[modifica | modifica sorgente]

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 42ª nel 1984
  • 11 podi (individuali[4]), oltre a quelli conquistati in sede olimpica o iridata e validi ai fini della Coppa del Mondo:
    • 2 vittorie
    • 6 secondi posti
    • 3 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Luogo Paese Disciplina
25 febbraio 1984 Falun Svezia Svezia 10 km
23 febbraio 1985 Syktyvkar URSS URSS 20 km

Campionati sovietici[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Profilo su Sports-reference.com. URL consultato il 7 dicembre 2011.
  2. ^ a b c d e Gara valida anche ai fini iridati.
  3. ^ a b c d e f g h i Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  4. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]