Eskimo Callboy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eskimo Callboy
Paese d'origine Germania Germania
Genere Post-hardcore
Rock elettronico
Metalcore
Electronicore
Periodo di attività 2010 – in attività

Gli Eskimo Callboy sono una band post-hardcore formatasi nel 2010 a Carstop-Rauxel in Germania, nella Westfalia. Lo screamo, l'elettronica e l'hardcore sono le loro principali influenze per quanto riguarda il sound.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il loro primo EP, contenente sei tracce, venne pubblicato nell'agosto del 2010. I loro singoli d'esordio sono Monsieur Moustache vs. Clitcat e Hey Mrs Dramaqueen. Il gruppo fece da supporter a gruppi del calibro di Haribo Macht Kinder Froh, Callejón, Machinemade God, Neaera, We Butter the Bread with Butter, e, soprattutto degli His Statue Falls. Al Feel the Pressure Festival, svoltosi a Wiesen, gli Eskimo suonarono con Ohrbooten, Cocoon e Bakkushan. Il futuro li portò poi a esibirsi con importanti artisti con Distance in Embrace e Casper. Nel 2011 suonarono al Mach1 Festival e al Traffic Jam Open Aire e partirono per un tour di 3 concerti che toccò la Germania e l'Austria. L'album di debutto, intitolato Bury Me in Vegas, venne pubblicato il 23 marzo 2012. Il gruppo sarà presente dal 28 fino al 30 settembre 2012 al Geki rock play tour in Giappone. L'attuale lineup della band è composta da Kevin Ratajczak (sintetizzatore e cori), Sebastian "Sushi" Biesler (voce), Daniel Haniß (chitarra), Pascal Schillo (chitarra), Daniel (basso) e David Friedrich (batteria). I manager degli Eskimo Callboy sono Jens Gödde (Exact Music) e Jan Philip Katzbach (Perfidy Music).

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Michael "Micha" Malitzki - (2010-2012) Batteria

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]