Episodi di Bones (quarta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Bones (serie televisiva).

Bones 2005 logo.svg

La quarta stagione della serie televisiva Bones è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti d'America da Fox dal 3 settembre 2008 al 14 maggio 2009.

In Italia è stata trasmessa in prima visione da Rete 4 dal 16 gennaio al 17 aprile 2010.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Yanks in the U.K. (1) Due americani a Londra (prima parte) 3 settembre 2008 16 gennaio 2010
2 Yanks in the U.K. (2) Due americani a Londra (seconda parte) 3 settembre 2008 16 gennaio 2010
3 The Man in the Outhouse Poligamia 10 settembre 2008 23 gennaio 2010
4 The Finger in the Nest Il dito nel nido 17 settembre 2008 23 gennaio 2010
5 The Perfect Pieces in the Purple Pond Perdere la testa 24 settembre 2008 30 gennaio 2010
6 The Crank in the Shaft Un capo troppo esigente 1º ottobre 2008 30 gennaio 2010
7 The He in the She Non fermarsi alle apparenze 8 ottobre 2008 6 febbraio 2010
8 The Skull in the Sculpture Morte in scatola 5 novembre 2008 6 febbraio 2010
9 The Con Man In The Meth Lab Scambio d'identità 12 novembre 2008 13 febbraio 2010
10 The Passenger In the Oven Un passeggero nel forno 19 novembre 2008 13 febbraio 2010
11 The Bone That Blew Genitori e figli 26 novembre 2008 20 febbraio 2010
12 Double Trouble in the Panhandle Ossa siamesi 22 gennaio 2009 20 febbraio 2010
13 Fire in the Ice Scontro sul ghiaccio 29 gennaio 2009 27 febbraio 2010
14 The Hero In The Hold Il fantasma del passato 5 febbraio 2009 27 febbraio 2010
15 The Princess and The Pear Cavaliere misterioso 19 febbraio 2009 6 marzo 2010
16 The Bones That Foam Schiuma 12 marzo 2009 6 marzo 2010
17 The Salt in the Wounds Amiche per la pelle 19 marzo 2009 13 marzo 2010
18 The Doctor in the Den Una donna coraggiosa 26 marzo 2009 13 marzo 2010
19 The Science in the Physicist La banda dei cervelli 2 aprile 2009 20 marzo 2010
20 The Cinderella in the Cardboard La Cenerentola nel cartone 9 aprile 2009 20 marzo 2010
21 Mayhem on the Cross L'aquila di sangue 15 aprile 2009 27 marzo 2010
22 The Double Death of the Dearly Depart La doppia morte del caro estinto 16 aprile 2009 27 marzo 2010
23 The Girl In the Mask La maschera della morte 23 aprile 2009 10 aprile 2010
24 The Beaver In The Otter Morte di una mascotte 30 aprile 2009 10 aprile 2010
25 The Critic In The Cabernet Desiderio di maternità[1] 6 maggio 2009 17 aprile 2010
26 The End In The Beginning Sogno e realtà 14 maggio 2009 17 aprile 2010

Due americani a Londra (prima parte)[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: "Yanks in the U.K. (1)"
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'episodio inizia con Bones che sta tenendo una conferenza all'università di Oxfort in Inghilterra insieme a Booth, il suo collega inglese Ian Wekstrel coinvolto in un caso di omicidio chiede a Bones e a Booth di unirsi a lui e all'ispettore Priciard di Scotland Yard per risolvere l'omicidio. Una macchina appartenante a Porcia Fremton, figlia di un magnate americano emigrato in Inghilterra è stata tirata fuori dal Tamigi con il suo cadavere dentro. Dopo che i resti sono stati mandati al Jeffersonian tocca a Booth e a Bones risolvere l'omicidio grazie al contributo da parte del Jeffersonian. Intanto il marito di Angela arriva al Jeffersonian e crea caos fra Angela e Hodgins.

Due americani a Londra (seconda parte)[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: "Yanks in the U.K. (2)"
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

È il giorno della partenza per Bones e Booth ma l'ispettore Priciard li chiama per un altro omicidio questa volta però la vittima è Ian Wekstrel trovato morto nel suo appartamento la prima ipotesi è una perdita di gas ma grazie alla dottoressa Brennan si scopre che è stato ucciso. Iniziano le indagini e Booth e Bones decidono di risolvere il caso prima di partire. Al Jeffersonian l'ex marito di Angela non è ancora partito e tocca a Cam accompagnarlo in aeroporto ma finiscono a letto insieme ed Angela ed Hodgins non prendono bene la cosa.

Poligamia[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: "The Man in the Outhouse"
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Viene ritrovato un cadavere in un gabinetto pubblico, si scopre poi che la vittima è il presentatore di un noto show in cui si scoprono i mariti infedeli. Nel frattempo Bones ha due relazioni, una con un passionale saldatore subacqueo, più "fisica", ed una con un biologo, che lei definisce più stimolante intellettualmente e con cui esce soltanto, senza arrivare alla camere da letto; per questa sua posizione Bones difende la poligamia come una condizione naturale nella società dell'uomo, anche se alla fine dovrà ammettere che Booth aveva ragione e che la poligamia non porta nulla di buono. Inoltre da adesso cominceranno a lavorare, come assistenti della dottoressa, vari tirocinanti per ricoprire il ruolo lasciato da Zach.

Il dito nel nido[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Finger in the Nest
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre Booth e suo figlio giocano nel parco scoprono un nido di uccelli su un albero, allora Booth solleva il figlio per fargli vedere se ci sono degli uccellini dentro ma invece Parker ci trova un dito umano.

Perdere la testa[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Perfect Pieces in the Purple Pond
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Vengono ritrovati i resti di un ragazzo diviso in dodici pezzi e senza la testa, in una vasca di una fabbrica abbandonata e la cui acqua diventa viola! Il ragazzo viene identificato como uno scrittore di fantascienza con una fissazione maniacale per i germi. La vittima però stava cercando di guarire e aveva anche trovato l'amore; Bones e Booth continuano ad indagare ma non riescono ad arrivare alla soluzione finché non si vedono spuntare Zach dell'ingresso del laboratorio con in mano i dati del caso, che gli erano stati lasciati al centro di igiene mentale da Hodgins, e la scoperta del colpevole. Infatti dalle foto della casa della vittima, in cui viveva con la madre, si vede che di ogni oggetto si trovano dodici pezzi tranne che di una fontana nel giardino, sotto cui è seppellita la testa del figlio della donna con sindrome ossessiva-compulsiva, che era stata terrorizzata di perdere il suo equilibrio lasciando che suo figlio guarisse e si sposasse. Alla fine nel riportare Zach al manicomio Sweets scoprirà la verità su di lui ma sarà costretto a non rivelarlo a causa del segreto tra dottore e paziente.

Un capo troppo esigente[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Crank in the Shaft
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Non fermarsi alle apparenze[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: The He in the She
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

In una cittadina sulla costa viene ritrovata la metà superiore di un cadavere di donna,nel mare, si tratta del pastore della comunità che accettava chiunque volesse farvi parte. Quando viene ritrovata la metà inferiore però si scopre che lei era un lui, un uomo che faceva il pastore in televisione prendendo molti soldi dai credenti. La vittima dunque aveva cambiato aspetto e sesso per cambiare vita, lasciando sua moglie e suo figlio nell'agiatezza ma andando a fare qualcosa che lo rendeva felice, aiutare gli altri. Alla fine si scopre che l'assassina era l'ex moglie di un uomo della comunità della vittima che si era innamorato di lei/lui; ma si scopre anche che alla scomparsa della vittima (quando ha cambiato sesso e finto la sua morte), il figlio che era scomparso, viene ritrovato da Sweets in un centro di recupero per criminali perché anche lui aveva capito che la cosa giusta da fare era aiutare gli altri e non predicare per ottenere soldi. Il figlio prenderà quindi il posto del padre nella comunità e con il suo primo sermone farà riflettere sul non fermarsi alle apparenze.

Morte in scatola[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Skull in the Sculpture
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Viene ritrovato un cadavere in un blocco di macchine compresse e spedito al Jeffersonian. Quando stanno per aprire la "scatola" vengono fermati perché la manager di un famoso artista sostiene che quella sia la sua ultima opera d'arte, la più sublime in cui l'artista si sia inglobato; in realtà Angela scoprirà, grazie ad un suo software che l'artista è stato ucciso e che quindi "l'opera d'arte" deve essere aperta per poter trovare l'assassino. Inizialmente i sospetti ricadono sulla sua assistente, una vecchia fiamma di Angela, che eredita tutte le proprietà dell'artista, comprese le sue opere di vari milioni di dollari, poi di un altro artista che aveva avuto meno successo ma era rimasto più fedele alla sua arte (e si scopre che aveva anche realizzato alcune opere della vittima per necessità di denaro); ma poi si scopre che l'assassina è la manager che aveva bisogno di molti soldi per provare una nuova cura, molto costosa, per il suo tumore allo stadio terminale.

Scambio di identità[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Con Man In The Meth Lab
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un passeggero nel forno[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Passenger In the Oven
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Bones e Booth sono su un aereo in viaggio verso la Cina per un'importante conferenza di Bones, quando viene ritrovato un cadavere nel forno dell'aereo. Quando però atterreranno il caso diventerà della polizia .. quindi Bones deve improvvisare un laboratorio nella cabina delle hostess. Quando mancano ormai pochi minuti all'atterraggio riescono a scoprire l'assassino e Booth, in contatto con il procuratore a Washington, si fa fare un mandato per il giovane figlio di un coppia che stava andando in Cina per farla vedere alla moglie malata terminale, ma il cui marito aveva una storia con la vittima.

Genitori e figli[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Bone That Blew
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ossa siamesi[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Double Trouble in the Panhandle
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Vengono ritrovati i resti di due gemelle siamesi che facevano parte di un circo; per cui per indagare Bones e Booth si infiltrano nel circo, lui come lanciatore di coltelli e lei la sua assistente. Alla fine però scopriranno che si è trattato di un incidente e che tutti gli amici delle vittime si erano resi colpevoli di aver nascosto i cadaveri per non far chiudere il circo ma uno di loro si prende la piena responsabilità e viene quindi arrestato. Quando Bones e Booth si svegliano il mattino dopo, il circo è sparito e a loro non resta che tornare a casa.

Scontro sul ghiaccio[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale:Fire in the Ice
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Durante un incontro di Hockey tra la polizia e l'FBI Booth prende a pugni un avversario e gli intima di continuare lo scontro fuori di li. Purtroppo il poliziotto viene ritrovato morto e sepolto nel ghiaccio a poche settimane di distanza; nelle indagini, quindi, Booth è escluso e al suo posto lavoro con la Brennan l'agente ...

Il fantasma del passato[modifica | modifica sorgente]

Booth vede atterrare Bones con un elicottero sulla nave carica di esplosivo su cui si trova.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il Becchino, un precedente nemico di Bones, il quale l'ha seppellita viva insieme a Jack Hodgins, ritorna a fare notizia: ogni prova che lo incriminasse agli omicidi sembra essere scomparsa; Bones e Hodgins sono i primi sospettati, in quanto sono gli unici sopravvissuti ad un suo attacco. Si scoprirà presto che effettivamente Hodgins ha rubato le prove per condurre personalmente delle indagini per incriminare il Becchino. Quest'ultimo, per convincere Jack a cancellare le prove, rapisce Booth e lo rinchiude dentro ad una nave che esploderà tra meno di 12 ore. Jack e Bones invece che distruggere le prove lavorano più in fretta, determinare a incastrare il Becchino. Essi sono aiutati anche da Jared, il fratello di Booth. Booth nel frattempo cerca di uscire dal labirinto interno della nave mentre ha delle allucinazioni riguardanti un suo fratello d'armi morto in battaglia diversi anni prima, e che Booth crede essere morto per colpa sua.

Jack e Bones riescono alla fine a scoprire chi è in realtà il Becchino: si chiama Heather Taffet, un'importante magistrato di Washington. Angela riesce anche a scoprire che la Taffet stava lavorando alla demolizione di una grande nave porta-aerei, capendo così che è lì che si trova Booth. Bones prende un elicottero del Jeffersonian e salva Booth (riuscito ad uscire dalla nave) prima che la nave esploda. L'episodio si conclude con Booth che finalmente riesce a mettere in pace la sua anima dopo aver capito che non è stato la causa della morte del suo amico commilitone.

Cavaliere misterioso[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: The Princess and The Pear
  • diretto da:
  • scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Schiuma[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Bones e Booth trovano un cadavere lasciato su un fondale marino e questo comincia a rigettare una schiuma verde. Nelle sue tasche sono rimasti i documenti e scoprono che l'uomo prima di morire lavorava in un'auto rivendita. Il team del Jeffersonian scopre però che quella sostanza che fuoriesce è corrosiva e che velocemente il corpo si sta sciogliendo, in modo da perdere tutte le prove per incastrare un possibile omicida, e quindi facendo dei calcoli scoprono che Bones e Booth hanno circa ventiquattro ore di tempo per scoprire la verità prima che il corpo si sciolga del tutto.

Amiche per la pelle[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Bones e Booth trovano un cadavere in una saliera e scoprono che era una giovane ragazza incinta. Bones e Booth investigheranno quindi tra le altre componenti della squadra di pallavolo della scuola e scopriranno che tutte le ragazze sono incinte o hanno già fatto nascere il loro figlio e sognano di crescere tutti i bambini in una comunità governata da solo donne senza i padri dei bambini. Ma purtroppo la vittima è stata uccisa proprio per questo suo sogno, dato che per poter vivere tutte insieme ogni ragazza doveva portare 5.000 dollari, e lei per trovarli aveva tentato di ricattare il suo fisioterapista, che senza troppi scrupoli aveva ucciso lei e il suo bambino.

Una donna coraggiosa[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

In uno zoo, nella sezione dedicata alle tigri, viene trovato un cadavere umano. Dopo l'identificazione si scopre che la persona uccisa era un uomo, un dottore e grande amico, nonché ex fidanzato, di Cam. Bones, Booth e Cam vanno a parlare alla figlia dell'uomo della morte del padre. Più tardi Bones e Booth investigheranno nell'ospedale dove l'uomo lavorava e scopriranno che lui e il suo capo avevano litigato durante la notte dell'omicidio. Questo lo hanno scoperto grazie all'avere ipnotizzato un testimone da parte di Sweets. Alla fine si scoprirà il colpevole: una delle infermiere dell'ospedale che aveva una storia con il dottore. Più tardi Cam parla con la figlia del medico e la adotta, dato che è diventata orfana ed è ancora minorenne.

La banda dei cervelli[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il padre di Angela arriva a Washington e Hodgins ne è subito intimorito, cosa che anche Sweets condivide. Un cadavere viene trovato durante un servizio fotografico in una palude, si scoprirà che i resti appartenevano al ricercatore capo del Collar Institute of Science, un istituto di Washington che studia tutte le leggi della fisica. I principali sospettati sono ovviamente tutti i dipendenti, compreso un uomo cieco che lavora anch'esso come ricercatore. Durante le ricerche Bones e Booth vengono intrappolati dentro ad una macchina compressatrice di suoni e grazie ad alcuni colpi di pistola di Booth i due si salvano. Alla fine riescono a scoprire il colpevole: un ragazzo ventenne dell'istituto. L'episodio si conclude con Hodgins che si risveglia dopo essere stato addormentato nel bel mezzo del Deserto del Nevada con la faccia di Angela tatuata sulla spalla destra e capisce che è opera del padre di Angela.

La Cenerentola nel cartone[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: The Cinderella in the Cardboard
  • diretto da:
  • scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'aquila di sangue[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: Mayhem on the Cross
  • diretto da:
  • scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

La doppia morte del caro estinto[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: The Double Death of the Dearly Depart
  • diretto da:
  • scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

La maschera della morte[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: The Girl In the Mask
  • diretto da:
  • scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Morte di una mascotte[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: The Beaver In The Otter
  • diretto da:
  • scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ad un raduno pre-partita di un college viene bruciata e bombardata di tutti gli oggetti possibili e immaginabili un'effigie della squadra avversaria finché non si scopre che dentro quell'effigie c'era un cadavere ridotto ormai molto male. Indagando si scopre che si tratta di uno studente appartenente ad una confraternita e non precisamente un bravo ragazzo; infatti, la vittima, si occupava di scommesse, scaricare le risposte dei compiti in classe e aveva una relazione sessuale con la moglie del preside di cui aveva anche delle foto compromettenti. Alla fine si scopre che è morto colpito da una sparachiodi da una studentessa da lui aggredita e che lo aveva avvertito di non togliersi il chiodo ma a cui non aveva dato retta.

Desiderio di maternità[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: The Critic In The Cabernet
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

un cadavere viene ritrovato in una botte di vino si scoprirà poi si tratta di un critico di vini che lasciava sua moglie e la moglie di un altro uomo incinte; nel frattempo Bones scopre un inaspettato desiderio di avere un figlio, chiede così a Booth di essere il donatore di sperma. Fra lo stupore generale accetta e tutto sembra pronto affinché Bones e Booth abbiano un bambino ma, proprio quando scoprono l'assassino del critico, Booth rivela a Bones di aver avuto delle visioni di Stewie Griffin che lui associava all'ansia della situazione e che lei invece capisce essere un problema al cervello. L'episodio si conclude con l'imminente operazione di Booth.

Note

  1. ^ In questo episodio è avvenuto un particolare crossover con la serie televisiva animata I Griffin: Seeley Booth, vittima di allucinazioni, si ritrova a conversare con Stewie Griffin.

Sogno e realtà[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: "The End in the Beginning"
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'operazione di Booth va a buon fine e il tumore viene completamente rimosso ma lui ancora non si sveglia dal coma, così Bones resta al suo fianco e nel frattempo lavora ad un nuovo romanzo che legge al suo partner in coma. La storia si svolge parallelamente a quella vissuta da loro, ad esempio la Brennan e Booth sono i proprietari di un night di successo chiamato "the lab" molto simile al laboratorio del Jeffersonian, con gli stessi dipendenti in ruoli diversi, e in cui sono sposati.

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione