Eberardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eberardo è un nome proprio di persona italiano maschile.

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Alterati: Everardo

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Deriva dal nome germanico Eberhard, composto da eber ("cinghiale") e hard ("coraggioso"), e vuol dire quindi "cinghiale coraggioso"[1] o "cinghiale ardito"[2]. Interpretazioni meno letterali forniscono il significato di "abile nella caccia"[2], o "forte come il cinghiale"[3][4]. Il secondo elemento, piuttosto comune nei nomi germanici, è condiviso ad esempio anche con Eccardo, Adelardo, Gebardo e Rainardo.

Venne portato in Inghilterra dai normanni, dove si riunificò al nome imparentato inglese antico Eoforheard[1]; in inglese è però stato usato di rado dopo il Medioevo, e perlopiù su ispirazione del cognome Everard (che deriva dal nome stesso)[1]. Dal cognome è poi derivato il nome proprio Everett[5].

Il tedesco Ebbe, oltre ad essere un diminutivo di Eberhard e di altri nomi che iniziano nella stessa maniera, è anche un diminutivo del nome scandinavo Esben, variante di Asbjørn[6]; la relativa forma femminile, Ebba, ha anche un'ulteriore differente origine.

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico si può festeggiare in memoria di diversi sant, fra cui:

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Eberardo..."

Variante Everardo[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Everardo..."

Variante Eberhard[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Eberhard..."

Altre varianti maschili[modifica | modifica sorgente]

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i (EN) Everard, Behind the Name. URL consultato il 29 settembre 2011.
  2. ^ a b Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, pp. 134, 159, ISBN 88-7938-013-3.
  3. ^ Eberardo, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 settembre 2011.
  4. ^ a b c d Everardo, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 settembre 2011.
  5. ^ (EN) Everett, Behind the Name. URL consultato il 29 settembre 2011.
  6. ^ (EN) Ebbe, Behind the Name. URL consultato il 29 settembre 2011.
  7. ^ Sant' Everardo di Nellemburg, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 settembre 2011.
  8. ^ (EN) Saint Eberhard of Salzburg, Saints.SQPN.com. URL consultato il 29 settembre 2011.
  9. ^ Sant' Everardo di Salisburgo, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 settembre 2011.
  10. ^ (EN) Blessed Everard Hanse, Saints.SQPN.com. URL consultato il 29 settembre 2011.
  11. ^ Beato Everardo Hanse, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 settembre 2011.
  12. ^ Sant' Everardo di Stahleck, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 settembre 2011.
  13. ^ Sant' Everardo del Friuli, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 settembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi