Eccardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eccardo è un nome proprio di persona italiano maschile.

Variante in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Deriva del nome germanico Agihard, attestato anche in diverse altre forme, quali Eggihart, Ekkehard e via dicendo[1]. È composto da due elementi: il primo, ag (o ac, eg, ecg, ekka) rappresenta una fusione di più radici[1], ed è solitamente interpretato come "lama" o "punta della spada"[2]; il secondo, hard, significa "forte", "potente", "resistente", "coraggioso"[1][2]. Entrambi gli elementi sono ben diffusi nell'onomastica germanica: ag si ritrova in Egon ed Egberto, mentre hard, molto più diffuso, è riscontrabile in numerosi nomi quali Eberardo, Adelardo, Gebardo e Rainardo.

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

Il nome è adespota, cioè non è portato da alcun santo. L'onomastico quindi si festeggia il giorno di Ognissanti, che è il 1º novembre.

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Eccardo..."

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j Förstemann, op. cit., coll. 15-16, 604
  2. ^ a b c d e f g h i (EN) Ekkehard, Behind the Name. URL consultato il 4 settembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi