Daniel Chorzempa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Chorzempa
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Musica classica
Musica elettronica
Periodo di attività 1968 – in attività
Strumento organo

Daniel Walter Chorzempa (Minneapolis, 7 dicembre 1944) è un organista, clavicembalista, compositore, pianista e direttore d'orchestra statunitense.

Nato da una famiglia di origine polacca, ha cominciato prestissimo lo studio degli strumenti a tastiera e del violino, acquisendo una versatile e brillante tecnica. Ha studiato musicologia e architettura all'Università del Minnesota e si è specializzato in composizione, pianoforte e organo presso la Musikhochschule di Colonia, dove si è occupato anche di musica elettronica.

Ha iniziato la sua carriera come pianista, riscuotendo un discreto successo con tale strumento in Europa alla fine degli anni sessanta e nei primi anni settanta, soprattutto come interprete di Beethoven; ma in seguito è diventato molto più noto come organista.

Dispone di un repertorio vastissimo, che spazia dalla musica rinascimentale alla musica contemporanea. Specialista del repertorio organistico romantico e tardoromantico, Chorzempa è noto per il suo virtuosismo, in particolare nelle opere per organo di Franz Liszt e Julius Reubke. Nel 1976 ha vinto il Grand prix du disque della Società F. Liszt di Budapest.

In virtù della sua esperienza quale organista interprete e studioso bachiano, collabora attivamente, da molti anni, con l'importante istituzione musicologica Neue Bachgesellschaft, di Lipsia. Tiene concerti e corsi di perfezionamento in tutto il mondo. Le sue composizioni di musica elettronica, sebbene poco note al grande pubblico, sono state più volte eseguite e fatte oggetto di studi e saggi.

A differenza di molti organisti, suona a memoria, cioè senza spartito.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 115505857 LCCN: n82108808