Cynara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cynara
Artichoke thistle open flower para hills south australia.jpg
Cynara cardunculus L.
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Asterales
Famiglia Asteraceae
Sottofamiglia Cichorioideae
Tribù Cardueae
Sottotribù Echinopsidinae
Genere Cynara
L., 1753
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Asteridi
(clade) Euasteridi II
Ordine Asterales
Famiglia Asteraceae
Sottofamiglia Carduoideae
Tribù Cardueae
Sottotribù Carduinae
Specie

Cynara L., 1753 è un genere di piante angiosperme dicotiledoni della famiglia delle Asteracee, originario del Mediterraneo.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Comprende una decina di specie tra cui il cardo (Cynara cardunculus) e il carciofo (Cynara scolymus). In Italia sono presenti entrambe le specie, distribuite nel centro e sud della penisola fino a circa 1100 m s.l.m.

Alcuni lavori recenti non distinguono più le due entità come specie separate ma riducono Cynara scolymus ad una sottospecie: Cynara cardunculus subsp. scolymus (L.) Hegi [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sonnante G., Pignone D., Hammer K, The domestication of artichoke and cardoon: from Roman times to the genomic age in Annals of Botany 2007; 100: 1095-1100.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica