Achenio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dettaglio dell'infruttescenza del Tarassaco. Si notano gli acheni dotati di pappo.
Acheni di girasole

Con il termine achenio si definisce un frutto secco con un pericarpo più o meno indurito (talvolta anche legnoso) e che contiene un unico seme che è distinto dal pericarpo stesso.

Il frutto è detto indeiscente in quanto a maturazione il seme non ne fuoriesce.

Alcuni acheni dispongono di caratteristiche che ne facilitano la disseminazione, come il pappo, una sorta di ciuffo di pelugine a un'estremità del seme (un esempio è il tarassaco), oppure la samara, in cui il pericarpo, espandendosi, forma una sorta di ala semplice (come nel caso del frassino) o doppia (come negli aceri).

Anche l'Ailanthus produce frutti secchi indeiscenti (samare) che sono un tipo di acheni muniti di espansioni (ali) che ne facilitano la dispersione anemocora.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica