Costretti ad uccidere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Costretti ad uccidere
Titolo originale The Replacement Killers
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1998
Durata 87 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione, poliziesco
Regia Antoine Fuqua
Sceneggiatura Ken Sanzel
Produttore Brad Grey
Interpreti e personaggi

Costretti ad uccidere è un film statunitense del 1998 diretto da Antoine Fuqua.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

John Lee è un killer di Hong Kong che lavora per il boss Terence Wei; quando il figlio del boss viene ucciso in un'azione di polizia dal poliziotto Zedkov, il boss ordina a John di uccidere il figlio del poliziotto per vendetta, ma John non esegue l'incarico; a questo punto il boss manda i suoi sicari ad uccidere il killer, che nella fuga coinvolge anche la falsaria Meg Coburn.

Produzione e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito in Italia il 5 giugno 1998.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema