Contrabbasso elettrico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contrabbasso elettrico
Aria swb02 5.jpg
Aria SWB 02/5 a 5 corde
Informazioni generali
Classificazione Cordofoni composti, con corde parallele alla cassa armonica, ad arco
Utilizzo
Musica contemporanea
Genealogia
 Antecedenti
contrabbasso

Il contrabbasso elettrico (electric upright bass, spesso abbreviato in EUB, o stick bass in inglese) è una versione amplificata elettronicamente del contrabbasso. Ha un corpo molto ridotto, permettendo un peso limitato. Nonostante le sonorità assomiglino a quelle del contrabbasso, l'amplificazione artificiale gli conferisce un suono diverso, talvolta simile a quello del basso elettrico.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima produzione di contrabbassi elettrici è iniziata nella metà degli anni trenta da Regal, Vega e Rickenbacker. Negli anni trenta e quaranta, comunque, nessun trasduttore o amplificatore era adatto a riprodurre adeguatamente né i contrabbassi elettrici né gli altri bassi e chitarre elettriche per via delle tonalità basse da riprodurre. Rispetto ad altri archi elettrici, il contrabbasso elettrico è quello più diffuso, per via del maggiore risparmio di peso e di spazio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ EUB - contrabbasso elettrico. URL consultato il 25-12-2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica