Gusla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gusla
Serbian Gusle.jpg
Una gusla serba.
Informazioni generali
Origine Balcani
Invenzione IX secolo
Classificazione Cordofoni composti, con corde parallele alla cassa armonica, ad arco
Utilizzo
Musica tradizionale dell'Europa Meridionale
Genealogia
 Antecedenti
Lira bizantina

La gusla o gusle (albanese: Lahuta, bulgaro: Гусла, croato: Gusle, serbo: Гусле, Gusle) è uno strumento popolare a corda singola usato nei Balcani e nell'area delle Alpi Dinariche, derivato dalla lira bizantina.

La gusla ha una sola corda (in Serbia, Montenegro, Bosnia, Erzegovina e in Croazia nella Zagora) o due (in Bosanska Krajina e in Lika), fatte di trenta crini di cavallo, consiste in una cassa di risonanza in legno, solitamente d'acero, ricoperta di pelle animale e con un manico intagliato finemente.

La si suona strofinando la corda con l'apposito archetto formato anch'esso da crini di cavallo.

La gusla è per lo più suonata per accompagnare canti popolari.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica