Contea di Cameron (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contea di Cameron
contea
Il tribunale della contea di Cameron.
Il tribunale della contea di Cameron.
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Texas.svg Texas
Amministrazione
Capoluogo Brownsville
Data di istituzione 1848
Territorio
Coordinate
del capoluogo
26°09′00″N 97°27′00″W / 26.15°N 97.45°W26.15; -97.45 (Contea di Cameron)Coordinate: 26°09′00″N 97°27′00″W / 26.15°N 97.45°W26.15; -97.45 (Contea di Cameron)
Superficie 3 306 km²
Abitanti 406 220[1] (cens 2010)
Densità 122,87 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Contea di Cameron – Mappa
Sito istituzionale

La Contea di Cameron (in inglese Cameron County) è una contea dello Stato del Texas, negli Stati Uniti, al confine con il Messico. La popolazione al censimento del 2000 era di 335.227 abitanti. Il capoluogo di contea è Brownsville.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 2009 Population Estimates, United States Census Bureau.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas