Club alpino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per Club Alpino, estensivamente, in lingua italiana, intendentesi qualsivoglia organizzazione montana come un Club Andino, eccetera, si definisce un'associazione che intende promuovere la cultura della montagna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo Club Alpino è stato fondato nel Regno Unito a Londra nel 1857/58 con il nome di Alpine Club. Negli anni successivi sono nati, via via, i club alpini dei vari paesi europei: l'Österreichischer Alpenverein austriaco nel 1862, il Club Alpino Italiano nel 1863 e il Club Alpino Francese nel 1874.

Gli appartenenti ai primi club alpini erano persone della nobiltà e dell'aristocrazia; col tempo i club hanno raccolto maggiormente gli appassionati della montagna senza distinzione di classe sociale.

Dapprima con Club alpino si intendeva una associazione che operava sulle Alpi; oggi si intende con questo termine si intende una associazione che opera in qualsiasi ambiente montano.

Andinismo, alpinismo e himalaismo[modifica | modifica wikitesto]

È importante notare che i termini di andinismo, alpinismo e himalaismo sono talvolta usati come sinonimo d'alpinismo di alta quota, tanto più che le prime attività di alpinismo moderno e le scuole principalmente originarono in Europa ed è qui, nella catena montuosa delle Alpi, dove si praticarono precocemente queste attività. Per questo motivo il termine "Alpinismo" è stato utilizzato, ed è ancora usato come sinonimo di ogni-alpinismo d'alta quota.

Su richiesta del Touring Club Argentino nel 1939 è stato chiamato "andinista" un'attività di scalata delle Ande ed è riuscito a essere accettato[1]

Scopo[modifica | modifica wikitesto]

Un club alpino, generalmente, organizza escursioni e corsi in montagna, gestisce i rifugi alpini e si adopera per promuovere la salvaguardia dell'ambiente montano.

L'articolo 1 dello Statuto del Club Alpino Italiano recita:

« Il Club alpino italiano (C.A.I.), fondato in Torino nell’anno 1863 per iniziativa di Quintino Sella, libera associazione nazionale, ha per iscopo l’alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente di quelle italiane, e la difesa del loro ambiente naturale... »

Elenco dei principali club alpini[modifica | modifica wikitesto]

In Europa[modifica | modifica wikitesto]

In altri paesi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Diccionario de la Real Academia de la Lengua Española Andinismo. (De andino2). 1. m. Am. Mer. Deporte que consiste en la ascensión a los Andes y a otras montañas altas.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]