Chuck Rainey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chuck Rainey
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rhythm and blues
Soul
Funk
Pop
Jazz
Rock
Periodo di attività 1960 – in attività
Strumento Basso elettrico
Sito web

Chuck Rainey (Cleveland, 17 giugno 1940) è un bassista statunitense.

Attivo come sessionman, è conosciuto per aver suonato con artisti americani di fama internazionale come Donald Byrd, Steely Dan, Quincy Jones e Aretha Franklin[1].

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Nato a Cleveland, Ohio, Rainey crebbe nella città di Youngstown, città dove cominciarono i suoi studi musicali come trombettista classico. Poco prima di entrare nell'esercito Rainey imparò la chitarra, però poco tempo dopo passò al basso per i suoi limiti nell'improvvisazione dovuti alla sua formazione di tipo classico[2]. Nel 1962 si trasferì a New York dove cominciò una prolifica carriera come turnista che lo portò a lavorare con alcuni dei nomi più importanti della scena nord-americana. Nel 1972 si stabilì a Los Angeles, dove fece parte della Big Band di Quincy Jones e dove continuò a lavorare come turnista. Parallelamente partecipa a varie registrazioni per il cinema e la televisione e alla realizzazione di materiale didattico, attività che continua fino ad ora[2].

Strumentazione e tecnica[modifica | modifica sorgente]

Rainey non è da menzionare tra i grandi virtuosi del basso elettrico, ma nonostante questo ha sempre goduto di una grande popolarità grazie alle sue linee di basso precise e molto particolari, quasi come un segno distintivo, nei groove. Tra l'altro, grazie alla sua competenza, Rainey è uno dei bassisti che ha più registrazioni in studio di tutti i tempi (più di 1000)[1][3] .

Discografia da solista[modifica | modifica sorgente]

  • 1972 - The Chuck Rainey Coalition (DCC Compact Classics)
  • 1981 - Born Again (Hammer 'N' Nails)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Biografia su allmusic.com
  2. ^ a b Biografia sul sito ufficiale
  3. ^ Will Lee Interviews Chuck Rainey: The "Godfather Of The Groove" da bassplayer.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 39563039 LCCN: n88658353