chgrp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

chgrp (abbreviazione dalla lingua inglese di change group, cambia gruppo) è un comando dei sistemi operativi Unix e Unix-like, e più in generale dei sistemi POSIX[1], che modifica il gruppo assegnato di uno o più file e directory.

Su alcuni sistemi (solitamente di derivazione BSD, ma anche Linux) solo il superuser (root) può modificare il gruppo assegnato ad un file o directory, mentre in altri sistemi (tipicamente di derivazione UNIX System V) l'operazione può essere effettuata anche dal proprietario corrente del file.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

La sintassi generale di chgrp è la seguente:

chgrp [opzioni] [--] gruppo file1 [file2 …]

Il parametro gruppo indica il nuovo gruppo da assegnare. I parametri file specificano i file e le directory da modificare.

Il doppio trattino -- (facoltativo) indica che i parametri successivi non sono da considerarsi opzioni.

Tra le opzioni principali vi sono:

-h
In caso di collegamenti simbolici, se il sistema lo prevede, modifica il gruppo del collegamento simbolico invece che quello della sua destinazione.
-R
Applica le modifiche ricorsivamente alle directory specificate ed ai file e subdirectory in esse contenute.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Assegna il gruppo vendite al file /home/roberto/file:

chgrp vendite /home/roberto/file

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) chgrp in The Open Group Base Specifications Issue 6 IEEE Std 1003.1, 2004 Edition. URL consultato il 27-05-2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • chown – Cambia il proprietario ed il gruppo assegnati a file e directory.
  • chmod – Modifica i permessi di file e/o directory.
  • umask – Suggerisce permessi da negare.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sicurezza informatica Portale Sicurezza informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sicurezza informatica