fuser (Unix)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

fuser è un comando dei sistemi operativi Unix e Unix-like, e più in generale dei sistemi POSIX[1], che visualizza sullo standard output i PID (identificativi di processo) dei processi che in un dato istante stanno utilizzando i file specificati.

Per ciascun file specificato viene visualizzata una linea che indica il nome del file seguito dai PID dei processi che lo stanno utilizzando.

fuser è anche in grado di individuare i PID dei processi che stanno utilizzando dei file o directory residenti su uno o più file system.

In alcuni sistemi operativi è necessario disporre dei privilegi dell'amministratore (root) per poter eseguire fuser.

Uso[modifica | modifica sorgente]

La sintassi generale di fuser è la seguente:

fuser [opzioni] [--] file1 [file2 …]

I parametri file specificano i nomi dei file da controllare.

Il doppio trattino -- (facoltativo) indica che i parametri successivi non sono da considerarsi opzioni.

L'unica opzione di rilievo è -c, che indica che i parametri file sono dei mount point che identificano dei file system, e che vanno visualizzati i PID dei processi che utilizzano un qualsiasi file o directory residente su tali file system.

La variante di fuser presente nei sistemi operativi GNU/Linux offre tra le altre anche le opzioni -n tcp e -n udp[2], nel qual caso i parametri file sono interpretati come un numero di porta rispettivamente TCP o UDP, e sono visualizzati i PID dei processi che stanno utilizzando le porte indicate (per usare queste opzioni sono necessari i privilegi di root, altrimenti non viene visualizzato alcun output).

Esempi[modifica | modifica sorgente]

Visualizza sullo standard output i PID dei processi che stanno usando il file prova.txt:

$ fuser prova.txt
prova.txt: 3016 3088 3089

Visualizza sullo standard output i PID dei processi che stanno usando dei file residenti sul file system montato in /media/cdrom:

$ fuser -c /media/cdrom
/media/cdrom: 7202 25797 26501 26523

Nei sistemi GNU/Linux, visualizza i PID dei processi che stanno usando la porta TCP 22 (sono necessari i privilegi di root):

# fuser -n tcp 22
22/tcp:               2275 26627

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) fuser in The Open Group Base Specifications Issue 6 IEEE Std 1003.1, 2004 Edition. URL consultato l'08-01-2009.
  2. ^ (EN) fuser in Linux man pages. URL consultato l'08-01-2009.
informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica